Ariosteria

Ariosteria

Il ristorante Ariosteria, pur se cambiato, ha mantenuto i sapori della cucina tipica della terra in cui si trova, l’Emilia-Romagna.

Margutta

Margutta

Il Margutta RistorArte nasce nel 1979, dall’idea di Claudio Vannini che decide di fondare il primo circolo di cultura vegetariana provando a trasmettere ai suoi ospiti, attraverso il piacere del...

Pizza Pazza

Pizza Pazza

Pizza Pazza è una pizzeria ma anche un ristorante storico che vanta un'esperienza di quasi cinquant'ann: il locale aprì infatti nel lontano 1968. 

L'Antica Roma

L'Antica Roma

L'Antica Roma è un ristorante e pizzeria che vi offre tantissime specialità gustose ed invitanti.

Al Cristallo

Al Cristallo

 Al Cristallo offre una cucina di carne e di pesce in grado di soddisfare ogni esigenza, accompagnata da un'ampia cantina di vini.

Funiculí

Funiculí

Un angolo di Napoli a Firenze, con Funiculí, che oggi è sicuramente la pizzeria di maggior successo a Firenze.

Al Ristorante Quiri serata cozze e vongole

Al Ristorante Quiri serata cozze e vongole

Sabato 3 agosto serata speciale al Ristorante "Il Quiri" di Vinchiaturo, in provincia di Campobasso, tutta a base di mare.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

ristorante.le.grotte.del.funaro

C’era una grotta medioevale stanca di essere un laboratorio per funi fatte a mano.
Ambiziosa e ribelle com’era, voleva cambiare e avere più compagnia. Un giorno, per caso, capitò lì Alfredo e lei comprese che quella era l’occasione della sua vita. Lo avvolse in tutto il 


suo fascino e calore, lo rapì con la sua aspra bellezza, tanto che lui, sedotto, decise di dare a quel luogo unico una destinazione più suggestiva. Fu così che alla fine degli anni ’70, la grotta sul ciglio della rupe divenne un ristorante insolito ed esclusivo: “Le grotte del funaro”.
Piatti che coniugano creatività e tradizione, prodotti di qualità, vini eccellenti, insieme alla suggestione degli spazi, inventano una formula originale e di immediato successo.
Ora quella grotta è felice, sempre in compagnia di persone allegre che la osservano con meraviglia e gustano con soddisfazione i piatti prelibati di Alfredo e di sua moglie Sandra. Via Ripa Serancia, 41 (Orvieto
)

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Non riesco a resistere dall’acquistarli quando vedo questi funghi,stavolta ho voluto sposarli al bianco Fiano di Avellino,e come se non bastasse l’ho voluto accompagnare da un piccolo assaggio di Castelmagno in fonduta,le noci tritate hanno fatto il [...]
Un antipasto sfizioso e saporito.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
Molti penseranno che non vale la pena di impastare e aspettare ore e ore… ed impastare ancora, invece assicuro che il risultato ripaga di tutto!! Queste colombe non hanno nulla in comune con quelle industriali,sono soffici non di carta pesta,profumate e [...]
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
I cappelletti in brodo sono un piatto classico del Natale toscano e romagnolo e di altre occasioni festive, come la Pasqua.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Una ricetta d’autunno, dopo l’afa estiva e con l’arrivo dei primi temporali, vien voglia di gustare qualcosa di caldo per temprarsi un po’.
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
Questa pietanza, a seconda del proprio gusto, può essere consumata come primo piatto, ma anche come secondo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)