Il Vigneto a Gragnano, dove si uniscono mare e terra

Il Vigneto a Gragnano, dove si uniscono mare e terra

Mare e terra che si uniscono lungo i tornanti dei Monti Lattari, un po' più su del Golfo di Castellammare di Stabia. L'agriturismo “Il Vigneto” di Gragnano è diventato una tappa obbligata...

Vecchia Matera

Vecchia Matera

Il Ristorante Vecchia Matera è una caratteristica struttura situata all'interno del Sasso Barisano, nel centro storico della città di Matera.

Porta Saragozza

Porta Saragozza

Il ristorante pizzeria Porta Saragozza è un locale a conduzione familiare, vi metterà a vostro agio in un'ambiente caldo e rustico.

La Dantesca

La Dantesca

Il ristorante pizzeria la Dantesca offe un servizio curato e cordiale, come nelle migliori tradizioni.

Due Torri

Due Torri

Dopo il terremoto del 1980, nasce a Potenza, in un'antica torre aragonese nel centro storico della città, il Ristorante Due Torri  e subito diventa  un punto di riferimento sul...

Al Corsaro

Al Corsaro

Dal 1962 Al Corsaro, situato nel cuore di Parma, offre piatti di cucina maditerranea e parmigiana.

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana

(ASCA) - Roma, 20 gen - L'Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) partecipera' al Pizza World Show, il primo appuntamento internazionale interamente dedicato alla filiera della pizza, in...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

GastropubI "gastropub" con birre biologiche e presidio Slow Food

Tipicità e qualità, etniche ed italiane, a tavola lunedì 23 gennaio al locale Maracanà di Castellammare di Stabia, dove si riuniranno ai fornelli Antonio Maturo, patron del Maracanà, Mimmo Molaro, chef patron dell'Hungry People di Somma Vesuviana, e Fofo' Ferriere il ristorattore del Tallioo di San Giorgio a Cremano, migliore birreria d'Italia per la guida di L'Espresso. Un trio unito dalla passione per la birra e la cultura irlandese e che hanno introdotto nei loro menu', grazie al supporto tecnico e alle idee di Giuseppe Acciaio della Gma Import Specialità, tipicità enogastronomiche straniere fondendole con le italiane, in una presentazione unica nel suo genere di gusti e sapori all'insegna del buon cibo anche e soprattutto nei Pub, frequentati principalmente dai più giovani. Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
In Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
Le origini di questo piatto sono da far risalire al 1432, oggi è uno dei piatti simbolo della città di Vicenza.
Un piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi.
Questa pietanza, a seconda del proprio gusto, può essere consumata come primo piatto, ma anche come secondo.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)