IL VELIERO

IL VELIERO

"Il Veliero", nato a Bologna più di vent' anni fa nel 1988, è situato a due passi  dalla stazione  ferroviaria.

La Braceria

La Braceria

Hostaria La Braceria è un locale originale, ricavato in un capannone.

Partenope

Partenope

Il Ristorante Pizzeria Partenope di Ferrara è nato nei locali rinnovati dello storico Canasta.

The Kitchen

The Kitchen

Il Ristorante  è, a partire dal 2001, il prototipo del mix di pizzeria e ristorante di Milano.

Cucina sarda e Napoli-Juve al Menhir

Cucina sarda e Napoli-Juve al Menhir

Una serata speciale alla Taverna Pub Menhir di Napoli (Via Giotto 14-18) in occasione del big match del campionato di calcio di Serie A tra Napoli e Juventus. Tutti davanti allo schermo a tifare,...

Fattoria Fabiocchi

Fattoria Fabiocchi

Genuinità e gusto, piatti tradizionali e sapori autentici, da sempre caratterizzano le proposte dell'agriturismo Fattoria Fabiocchi.

Il Paladino

Il Paladino

Il ristorante pizzeria il Paladino di Chieti vi accoglie nel proprio locale: il posto giusto per organizzare banchetti, feste o semplicemente per  concedervi un pranzo o una cena...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

pizzaRivendicano la paternità degli "attentati alimentari " che si vedono in un discusso quanto originale video virale che ha conquistato il popolo del Web nel quale pomodori, mozzarelle e pacchi di farina esplodono all'improvviso sugli scaffali di un supermercato, lasciando alquanto sbigottiti clienti e personale addetto alle vendite.
Intanto il video ha già superato le 20mila condivisioni, e gli utenti del Web sempre più incuriositi, si chiedono insistentemente chi siano e cosa rivendichino questi nuovi pasionari anonimi del neonato movimento che si sarebbe costituito per tutelare le tradizioni gastronomiche della nostra nazione e la loro genuinità e unicità, considerandole pilastri di un patrimonio intoccabile che va salvaguardato, insieme al gusto, alla salute pubblica e alla nostra cultura. Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

labufala

Ragazzi che hanno perso la speranza e che riescono a ritrovarla grazie alla pizza, in una pizzeria "impossibile" che però è diventata realtà. E così, a impastare e a servire ai tavoli sono 15 ragazzi, 10 dei quali segnalati dal Tribunale dei minori per piccoli reati. Ad essere serviti, invece, sono i poveri della città, che per tre giorni alla settimana riceveranno pizze gratis.

Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

pizzeria.don.alfonsoLe hanno chiamate: 'Estate al mare', 'Campagna', 'Orchidea', 'Poppy', 'Garum Apicium' o, più semplicemente, 'Marinara con scarole'. Sono le sei pizze pensate dai 19 maestri pizzaioli che hanno partecipato alla prima edizione di 'Una Pizza per l'Estate', il format voluto da Molino Caputo e ospitato da Gennarino Esposito presso la Pizzeria O' Sarcino, sulla spiaggia della Marina d'Equa, a Vico Equense (Napoli). Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

pizzeria.la.gioconda

La Gioconda è un ritrovo accogliente, dove poter gustare innumerevoli piatti di una cucina delicata, frutto di un'accurata ricerca di ingredienti che si uniscono tra loro per esaltare e deliziare i palati più sopraffini, con sapori e odori si uniscono in un risultato unico. Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

La tiella gaetana è uno di quei piatti da provare almeno una volta; semplice nell’aspetto (non è altro che una focaccia farcita), è però in grado di soddisfare chiunque e al tempo stesso di saziare, essendo un tipico piatto unico. Ciò è dovuto al [...]
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Ora che sul banco del mercato ricompaiono i gustosi e tipici friarielli napoletani, cimentatevi in questa variante della ricetta che vuole le orecchiette sposarsi con le cime di rapa.
Correva l’anno 1250, quando Manfredi di Svevia, re di Sicilia, in guerra contro il papato, arrivava nel Sannio.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Sua maestà il pomodoro ha infiniti impieghi in cucina.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
I mari circostanti l’isola di Procida offrono una grande varietà di pesce tra queste acque infatti non è difficile riuscire a catturare dei bei esemplari di pescatrice.Se si avesse la fortuna di soggiornare sull’isola d’Arturo poi il piacere sarebbe raddoppiato [...]
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono particolarmente deliziosi. Per preparare questa ricetta tutto l’anno si possono usare quelli surgelati, anch’essi molto buoni. La dose è la stessa del prodotto fresco sgranato.   STAGIONE Marzo, [...]
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)