Redibis

Redibis

Redibis è un ristorante pizzeria di Potenza che propone:

Il Patriarca

Il Patriarca

L'ambiente familiare e al contempo elegante vi farà sentire come a casa vostra, con l'aggiunta di quei comfort che soltanto un ristorante sa regalarvi.

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana

(ASCA) - Roma, 20 gen - L'Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) partecipera' al Pizza World Show, il primo appuntamento internazionale interamente dedicato alla filiera della pizza, in...

La Porta Verde

La Porta Verde

La Porta Verde cucina piatti tradizionali e piatti dal tipico gusto mediterraneo con menta e curry. 

Don Alfonso

Don Alfonso

Il Ristorante Pizzeria Don Alfonso offre un ambiente ospitale e familiare vi accoglierà per proporvi piatti nazionali e locali preparati al momento per voi.

Di Gennaro

Di Gennaro

  Di Gennaro è la Pizzeria dei milanesi dal 1934, è il posto ideale per gustare la cucina tipica lombarda nel cuore di una città splendida, accanto a due dei più importanti luoghi milanesi:

Da Cecco

Da Cecco

Il Ristorante Pizzeria Da Cecco, è il punto di riferimento per tutti coloro che, per lavoro o svago, cercano un locale accogliente per una serata rilassante all'insegna del sapore.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube
pescespadaIn Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.
STAGIONE: Mesi estivi
 
 
 
INFORMAZIONI
 
4 persone
Difficoltà minima
Ricetta light
Vino consigliato: Cirò bianco calabrese
 
INGREDIENTI 
 
600 G di polpa di pesce spada
1 cucchiaino di capperi sotto sale
2 acciughe sotto sale
1 mazzetto di prezzemolo
4 cucchiai di panna fresca
4-5 spicchi d’aglio
5 cucchiai di olio d’oliva extravergine
Farina
Sale e pepe
 
PREPARAZIONE
 
Lavare pesce spada, prezzemolo, acciughe, capperi.
Tagliare il pesce spada a cubetti, tritare il prezzemolo e le acciughe, solo dopo averle diliscate e private della testa. Tritare anche i capperi.
In un tegame per 2 minuti circa lasciare insaporire a fuoco moderato in 2 cucchiai d’olio acciughe, capperi, prezzemolo e purea d’aglio.
Poi spegnere il fuoco, lasciare intiepidire, aggiungere la panna, pepare abbondantemente, e regolare nel caso la salatura.
In una padella antiaderente molto capiente far scaldare l’olio rimasto e rosolarvi i cubetti di pesce spada infarinati. Dopo averli asciugati, scolandoli su carta assorbente salarli, peparli e disporli su un bel piatto da portata. In ultimo versarvi sopra la salsina preparata e servirli caldi.
 
 
 
  

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Gli amanti della millefoglie dolce non potranno non apprezzare ed essere conquistati da questa variante salata.
Questa pietanza abruzzese si ricollega ai riti propiziatori e pagani.
Un antipasto sfizioso e saporito.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
Voglia di mediterraneo? Niente di meglio che un bel risotto magari da gustare freddo e come piatto unico di ritorno da una lunga giornata di mare.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
Un ragù reso ancora più gustoso dalla presenza delle salsicce e dei funghi.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
In Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
Non riesco a resistere dall’acquistarli quando vedo questi funghi,stavolta ho voluto sposarli al bianco Fiano di Avellino,e come se non bastasse l’ho voluto accompagnare da un piccolo assaggio di Castelmagno in fonduta,le noci tritate hanno fatto il [...]
Un piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi.
Ora che sul banco del mercato ricompaiono i gustosi e tipici friarielli napoletani, cimentatevi in questa variante della ricetta che vuole le orecchiette sposarsi con le cime di rapa.
Una ricetta d’autunno, dopo l’afa estiva e con l’arrivo dei primi temporali, vien voglia di gustare qualcosa di caldo per temprarsi un po’.
Questa pietanza, a seconda del proprio gusto, può essere consumata come primo piatto, ma anche come secondo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)