Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

C’è un luogo, incastonato nella pittoresca “riviera di Ulisse”, la costa della provincia di Latina, che sembra stia lì proprio per offrire ai moderni viaggiatori un meritato e degno...

La Dantesca

La Dantesca

Il ristorante pizzeria la Dantesca offe un servizio curato e cordiale, come nelle migliori tradizioni.

Il Basilico

Il Basilico

Il Basilico è un raffinato ristorante situato nel centro storico della città.

Porca Vacca...Non solo carne

Porca Vacca...Non solo carne

Il ristorante pizzeria PORCA VACCA...NON SOLO CARNE è un locale giovane e accogliente, dove in ogni occasione, anche a pranzo, potete gustare le ricette della migliore tradizione...

Novecento 10

Novecento 10

Il Ristorante Novecento 10 è una mèta culinaria originale per ogni vostra occasione:

Dolce Vita

Dolce Vita

A due passi da piazza Garibaldi, in centro a Parma, e precisamente in via Farini, zona della movida parmense;

Casati 19

Casati 19

Il Ristorante Pizzeria Casati 19, situato a Milano, è un accogliente ristorante che offre ottime specialità di pesce, carne e gustose pizze.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

scampizucchineQuesto piatto è molto gustoso , ma anche delicato. Ottimo per una cena a due ma anche per un’occasione con i giusti ospiti.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Media

40 minuti

INGREDIENTI

350 gr di tagliatelle

300 gr di scampi (meglio se freschi)

4 zucchine di media grandezza

Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai

Sale

Prezzemolo fresco

PREPARAZIONE

Lavare con cura le zucchine, dopo tagliarle a rondelle con un coltello molto affilato. Lavare in maniera accurata anche gli scampi, poi inciderli lungo la pancia, in modo tale che la fuoriuscita di polpa si mischi agli altri ingredienti. Se vi aggrada potete anche sgusciare completamente gli scampi e staccargli la testa ed estrarre la polpa. Preparare un soffritto con olio, zucchine e scampi e farlo andare a fuoco medio per qualche minuto. Regolare con sale e di tanto in tanto mescolare. Mettere le tagliatelle nell’acqua salata e farle cuocere pochissimo, scolarle molto, molto al dente perché la loro cottura dovrà essere ultimata con gli scampi. Dopo aver scolato la pasta ancora duretta, metterla in padella e unirla a zucchine e scampi. Fare mantecare e dare una spolverata di prezzemolo fresco.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Un contorno che per la sua ricchezza è adatto maggiormente alla stagione fredda.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
Questi cannelloni, sono una ricetta tradizionale della Campania, molto cucinata nel periodo di Ognissanti.
Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
Un piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi.
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Sulla tavola di Natale imbandita a festa a Roma non può mancare la portata costituita dalle puntarelle.
Un bel secondo gustoso e delicato.
In Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.
La prima volta che assaggiai le lingue di bue non ricordo quante ne mangiai….troppe ! Sono irresistibili queste delizie originarie di Procida, anche Elsa Morante e Alberto Moravia,che erano frequentatori dell’isola,erano soliti assaggiare questa delizia [...]
Le origini di questo piatto sono da far risalire al 1432, oggi è uno dei piatti simbolo della città di Vicenza.
Un piatto interamente siciliano.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)