La Stalla

La Stalla

La Stalla è un graziosissimo ristorante che nasce dall'originale restyling di un vecchio fienile nella campagna ferrarese.

De' Ja' Vu

De' Ja' Vu

De' Ja' Vu si trova a Ferrara e offre servizio di ristorante, pizzeria e caffetteria.

Napoli rivive la tradizione della zuppa di cozze

Napoli rivive la tradizione della zuppa di cozze

Giovedì Santo da Scugnizzi al Vomero (Via Caldieri 53/61 - Napoli) si rinnova la tradizione napoletana della zuppa di cozze (a zuppa e' cozzeche). Il Giovedì Santo è infatti la giornata...

Basilico

Basilico

Lo staff del Ristorante Pizzeria Basilico è felice di accogliere i suoi clienti in un’atmosfera familiare, per far assaporare la tipica cucina parmigiana e ottime specialità di pesce.

La magia di Zi Lello

La magia di Zi Lello

Fa parte della storia della cittadina alle falde del Monte Faito, nota per le sue acque e, altrettanto nota, per le sue “magie” preparate con ingredienti semplici, popolari: il latte e il...

La Duchessa

La Duchessa

Il ristorante pizzeria La Duchessa è un locale caratteristico nel suo genere, adatto anche per il dopo teatro.

Il Molinetto

Il Molinetto

  Questa e’ la storia della famiglia Ricci che da due generazioni trasforma la sua passione per la cucina romagnola in arte.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

lingue-procidaneLa prima volta che assaggiai le lingue di bue non ricordo quante ne mangiai….troppe ! Sono irresistibili queste delizie originarie di Procida, anche Elsa Morante e Alberto Moravia,che erano frequentatori dell’isola,erano soliti assaggiare questa delizia nei bar della Marina .Vengono anche chiamate lingue della suocera,comunque sia loro bontà è divinamente semplice,se non le avete mai gustate è arrivato il momento di farlo ! :) L’ esecuzione è molto semplice e non richiede molto tempo . Magari potreste prepararle anche durante le prosssime festività,il consiglio ? Abbondate con le quantità perchè spariscono in fretta !

 

Ingredienti per circa una dozzina di lingue : Gr 500 di pasta sfoglia (potete utilizzare quella surgelata ) – gr 400 di crema pasticciera al limone che abbia una buona consistenza – 1 tuorlo per spennellare la superficie – un albume per sigillare i bordi – gr 500 di zucchero

Ingredienti per la crema : gr 400 litro di latte- 3 tuorli -1 buccia di limone (sottile senza il bianco ) zucchero gr 150 -Amido di mais gr 40 (oppure farina ) – 3 cucchiai di succo di limone (io ho usato il succo di limone Polenghi )o un cucchiaio di pasta di limone – Vaniglia 1 bustina ,o stecca di vainiglia come regola detta

Procedimento per crema al limone : In una casseruola unire i rossi con lo zucchero e con un mestolo di legno girare sempre nello stesso senso fino a che diventa spumoso e chiaro il composto ,dopo aver sciolto l’amido in un po’ di latte versarlo sulle uova (mescolare sempre nello stesso senso mi raccomando )e aggiungere il latte rimanente,la buccia di limone (stando a attenti a non tagliare anche la parte bianca del limone ) e la vainiglia raccolta incidendo per la lunghezza la bacca e prelevandone il contenuto raschiandolo con una lama,aggiugere il succo di limone e mettere sul fuoco a fiamma dolce e sempre mescolando lasciare che si addensi bene,dopo togliere subito la buccia (potrebbe diventare amara )

Procedimento per le lingue : Stendiamo la pasta sfoglia con uno spessore di 3 mm,ritagliamo un numero pari di grandi ovali che abbiano una forma di lingua di una lunghezza di circa 12 cm ,ora stendiamo una striscia di crema abbondante nel centro lasciando i bordi liberi che andremo a spennellare con l’albume,prendiam un altro ovale e pennelliamolo sempre con albume da un lato passiamolo nello zucchero in modo che si “incolli ” ,ora sovrapponiamola sulla lingua con la crema sigilliamo bene i bordi premendo e bucherelliamo la superficie e pennelliamo in modo uniforme con il tuorlo , spolverizziamolo con abbondante zucchero,disponiamo tutte le lingue su una teglia con carta forno ed inforniamo in forno preriscaldato a 200° per circa 20° fino a quando la superficie risulterà di un bel color oro .Lasciate raffreddare prima di servire .

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Un sugo che si ispira alla famosa insalata caprese, composta di mozzarella, pomodori, olio d’oliva e origano.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Un gustoso primo piatto costituito da due degli ortaggi di stagione più utilizzati e versatili. Chi ama la naturalità degli ingredienti può cimentarsi nella preparazione della besciamella  oppure sostituirla con dei [...]
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
I matuffi un piatto  tipico della Versilia.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)