Il Paladino

Il Paladino

Il ristorante pizzeria il Paladino di Chieti vi accoglie nel proprio locale: il posto giusto per organizzare banchetti, feste o semplicemente per  concedervi un pranzo o una cena...

Pizza Pazza

Pizza Pazza

Pizza Pazza è una pizzeria ma anche un ristorante storico che vanta un'esperienza di quasi cinquant'ann: il locale aprì infatti nel lontano 1968. 

Quintana Roo

Quintana Roo

Quintana Roo è un locale caratteristico, ideale per cenare gustando le squisite pizze oppure piatti caldi tipici della cucina abruzzese.

I Gemelli diversi

I Gemelli diversi

Ristorante Pizzeria I Gemelli diversi è un locale a gestione familiare a ridosso del centro di Modena.

Al Corsaro

Al Corsaro

Dal 1962 Al Corsaro, situato nel cuore di Parma, offre piatti di cucina maditerranea e parmigiana.

Porta Saragozza

Porta Saragozza

Il ristorante pizzeria Porta Saragozza è un locale a conduzione familiare, vi metterà a vostro agio in un'ambiente caldo e rustico.

Ai Tre Scugnizzi

Ai Tre Scugnizzi

Il Ristorante Pizzeria i è oggi gestito dai 7 fratelli Amendola, che portano avanti con sapienza ed entusiasmo una cultura e una tradizione culinaria tramandate da padre in figlio da ormai 30 anni.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

manfrediricottaCorreva l’anno 1250, quando Manfredi di Svevia, re di Sicilia, in guerra contro il papato, arrivava nel Sannio. La popolazione per ingraziarselo gli offri un piatto composto con il formaggio, di cui era ghiotto, la ricotta. Ed è così che nasce uno dei piatti più buoni della tradizione campana.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 60 minuti

Il ragù a parte un giorno e più

INGREDIENTI

350 g di pasta Manfredi (tripoline, reginette, mafaldine)

Ragù napoletano

4OO g di ricotta vaccino, di pecora o romana

parmigiano

basilico

Sale

PREPARAZIONE

Preparare il ragù  napoletano, quindi iniziare il giorno prima. Mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, portarla ad ebollizione e calarci la pasta. Prelevare due mestoli di acqua bollente e versarli in una terrina contenente la ricotta. Aggiungerci anche un mestolo di ragù bollente e stemperare il tutto. Quando la pasta avrà raggiunto la cottura desiderata, scolarla e metterla in una zuppiera, condirla con una parte del ragù, un terzo della ricotta stemperata e parmigiano grattugiato. Mescolare bene, bene e preparare i piatti da portata, in ognuno di loro verserete prima la ricotta stemperata e la pasta, poi un mestolo di ragù, una spolverata di parmigiano ed infine una foglia di basilico. Saranno così pronte per essere servite, se preferite potete metterci anche un po’ di pepe.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
Fritte o al forno, sono un dolce tipico della tradizione italiana. Nel Sud, vengono solitamente preparate in occasione della Festa di San Giuseppe (19 marzo). E' con piacere che di seguito proponiamo la loro ricetta: Ingredienti, procedimento e tanto buon [...]
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Un piatto appetitoso grazie al dolce del melone e all’affumicato dello speck in perfetta combinazione. Il melone inoltre sarà il vostro alleato per una tintarella davvero strepitosa. 
La cultivar majatica ha drupe piuttosto grandi, con il nocciolo piccolo rispetto alla massa della polpa, caratteristica fondamentale per un’infornatura ideale, che richiede olive a maturazione piena, consistenti e di grandi dimensioni.
Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
Questi deliziosi stuzzichini si conservano ottimamente in frigorifero per 3-4 giorni circa. Gustarli ben scaldati nel forno. In alternativa possono anche essere congelati, per essere tirati fuori all’occorrenza. Metterli, ancora congelati nel forno a 200°C per il [...]
In Lombardia e in special modo nella città di Como dopo la messa di mezzanotte è tradizione mangiare la busecca.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
Ha il sapore dell’autunno questo secondo di carne e funghi.
Una ricetta che profuma d’autunno quella che vi proporrò di seguito.
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
Da giugno a settembre onnipresenti sui banconi del marcato, gli ultimi di ottobre sono altrettanto gustosi.
Un bel secondo gustoso e delicato.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)