Il Pipistrello

Il Pipistrello

IL PIPISTRELLO è sinonimo di qualità e gusto, creatività e raffinatezza in cucina.

Casati 19

Casati 19

Il Ristorante Pizzeria Casati 19, situato a Milano, è un accogliente ristorante che offre ottime specialità di pesce, carne e gustose pizze.

Cuor di lupo

Cuor di lupo

Nel cuore della Maremma Toscana, questo è un luogo, dove si respira aria d'altri tempi, in un casale dell'800 ristrutturato nel rispetto dell'architettura contadina del tempo, è possibile...

La Gioconda

La Gioconda

La Gioconda è un ritrovo accogliente, dove poter gustare innumerevoli piatti di una cucina delicata, frutto di un'accurata ricerca di ingredienti che si uniscono tra loro per esaltare e deliziare...

The Kitchen

The Kitchen

Il Ristorante  è, a partire dal 2001, il prototipo del mix di pizzeria e ristorante di Milano.

San Martè

San Martè

San Martè è un locale familiare ed accogliente, ideale per una cena in compagnia e tra amici.

L'Antica Roma

L'Antica Roma

L'Antica Roma è un ristorante e pizzeria che vi offre tantissime specialità gustose ed invitanti.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

pastaallanormaUna ricetta catanese che deve il suo nome alla celebre opera lirica del catanese Vincenzo Bellini “La Norma”. Un piatto che riscuote sempre un grande successo dal primo assaggio, non come la tragedia lirica, dal quale ha mutuato il nome. Infatti nonostante fosse ed è un capolavoro indiscusso, alla sua prima esecuzione in assoluto alla Scala di Milano incappò in un clamoroso ed ancora inspiegabile fiasco, poi occultato dagli strepitosi successi seguenti.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà bassa

Preparazione 15 minuti

Cottura 35 minuti


INGREDIENTI

2 spicchi d’aglio

12 foglie basilico

2 melanzane medie

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

400 gr di maccheroni

Pomodori maturi per salsa

Ricotta salata da grattugiare

Qualche cubetto di mozzarella avanzata

PREPARAZIONE

Soffriggere l’aglio intero e aggiungere al soffritto i pomodori lavati e tagliati a pezzetti con qualche foglia di basilico, aggiustare di sale e pepe e lasciar cuocere a fuoco basso. Quando il pomodoro sarà appassito abbastanza toglierlo dal fuoco, passarlo al setaccio e metterlo da parte. Lavare le melanzane, togliere il picciolo assieme ad una parte di melanzana, tagliarne solo una striscia di buccia con un taglio verticale da punta a punta. Tagliare le melanzane a fette o a cubetti, friggerle in abbondante olio e riporle su carta assorbente. Cuocere la pasta al dente, amalgamarla con salsa di pomodoro e servire adagiandovi sopra le melanzane fritte, qualche foglietta di basilico e una bella spolverata di ricotta salata grattugiata al momento. Se gradite potete condire anche con qualche cubetto di mozzarella.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
La prima volta che assaggiai le lingue di bue non ricordo quante ne mangiai….troppe ! Sono irresistibili queste delizie originarie di Procida, anche Elsa Morante e Alberto Moravia,che erano frequentatori dell’isola,erano soliti assaggiare questa delizia [...]
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]
Un primo vegetariano che accontenterà anche gli ospiti più animalisti.
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
I cappelletti in brodo sono un piatto classico del Natale toscano e romagnolo e di altre occasioni festive, come la Pasqua.
Un piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
Questo arrosto è ottimo anche il giorno dopo, affettato finemente e condito con olio, sale, pepe e qualche goccia di succo di limone. Perfetto anche con la maionese o la salsa tonnata. Volendo si può anche congelare, già affettato e porzionato. Si conserva così [...]
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Molti penseranno che non vale la pena di impastare e aspettare ore e ore… ed impastare ancora, invece assicuro che il risultato ripaga di tutto!! Queste colombe non hanno nulla in comune con quelle industriali,sono soffici non di carta pesta,profumate e [...]
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)