ANTICO BORGO

ANTICO BORGO

ANTICO BORGO di SIMIONE GIOVANNI & C. snc: E’ rinomata per la sua squisita pizza cotta nel forno a legna, secondo la tradizionale ricetta napoletana, alta e soffice.

Da Ciro (2)

Da Ciro (2)

Presso il ristorante Da Ciro, potrai gustare tutti i piatti tipici della tradizione culinaria ferrarese, in particolare potrai avvalerti di un menù ricco, dove tra le tante preparazioni spiccano...

Il Querceto

Il Querceto

A pochi chilometri da L'Aquila e i più grandi impianti sciistici dell'Abruzzo un'oasi di pace dove gustare un ottima pizza o le migliori specialità della zona...

Al Passatore

Al Passatore

Il locale nato nel lontano 1973 propone alla sua clientela, in un ambiente caloroso e tranquillo, una vasta scelta di piatti tradizionali;

Vecchia Matera

Vecchia Matera

Il Ristorante Vecchia Matera è una caratteristica struttura situata all'interno del Sasso Barisano, nel centro storico della città di Matera.

La Vignolese

La Vignolese

  Il ristorante pizzeria La Vignolese, a Modena dal 1983, gestito dalla famiglia Oliva da due generazioni, vi accoglie ogni giorno con professionalità, cortesia e cura nella selezione di...

Il Paladino

Il Paladino

Il ristorante pizzeria il Paladino di Chieti vi accoglie nel proprio locale: il posto giusto per organizzare banchetti, feste o semplicemente per  concedervi un pranzo o una cena...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

"Ritornare al passato e sentirci di nuovo bambini", il cibo va assaporato coinvolgendo tutti i sensi: la vista, l'olfatto, il gusto, e nel caso dello chef Antonio Ruggiero anche del tatto, che dalla sua osteria di Vairano Patenora, ha creato delle ricette a base di Baccalà da mangiare rigorosamente con le mani e senza posate

“Il cibo va assaporato coinvolgendo tutti i sensi”

Add a comment Add a comment

cibospazzaturaIl cedimento dei discount alimentari rende sempre piu' chiara la gravita' della situazione economica attuale, con i consumi tornati ai livelli di trent'anni fa e 16 milioni di famiglie costrette a tagliare anche sul cibo, qualita' compresa. Lo afferma la Cia-Confederazione italiana agricoltori, in merito ai dati dell'Istat sul commercio al dettaglio. Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

Rassegna teatraleDopo più di 50 anni torna in scena il fortunato binomio tra Olio Dante e la famiglia De Filippo, già protagonista del fortunato Carosello datato 1959.
Dal memorabile Peppino nei panni del “cuoco sopraffino” al figlio Luigi De Filippo, dunque, che domani alle ore 12 - presso la Sala Convegni dell’Ufficio Archeologico di Benevento - presenterà la “Rassegna estiva di teatro e musica”, in programma a Benevento nei mesi di luglio ed agosto. Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

StoriaNapoli

LA PIZZA

Ma tu vulive 'a pizza,

'a pizza,'a pizza...

cu 'a pummarola 'ncoppa

cu 'a pummarola 'ncoppa...,

Ma tu vulive 'a pizza,

'a pizza, 'a pizza,

cu 'a pummarola 'ncoppa

'a pizza e niente cchiù!...

Chi non riconosce in questa strofa la celebre canzone paradossalmente nata a Milano, scritta nel 1966 da Testa, Nisa e Martelli e portata al successo nel quattordicesimo Festival di Napoli dagli indimenticabili Aurelio Fierro e Giorgio Gaber. Add a comment Add a comment

Leggi tutto...

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Sulla tavola di Natale imbandita a festa a Roma non può mancare la portata costituita dalle puntarelle.
La cultivar majatica ha drupe piuttosto grandi, con il nocciolo piccolo rispetto alla massa della polpa, caratteristica fondamentale per un’infornatura ideale, che richiede olive a maturazione piena, consistenti e di grandi dimensioni.
Un sugo che si ispira alla famosa insalata caprese, composta di mozzarella, pomodori, olio d’oliva e origano.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
La cucina altoatesina è veramente ricca.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
Sulla tavola di Natale imbandita a festa a Roma non può mancare la portata costituita dalle puntarelle.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
La cucina altoatesina è veramente ricca.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
Una ricetta che profuma d’autunno quella che vi proporrò di seguito.
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Questi cannelloni, sono una ricetta tradizionale della Campania, molto cucinata nel periodo di Ognissanti.
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)