La Stazione

La Stazione

Nasce nel 1983 il nuovo Ristorante Pizzeria La Stazione.

IL VELIERO

IL VELIERO

"Il Veliero", nato a Bologna più di vent' anni fa nel 1988, è situato a due passi  dalla stazione  ferroviaria.

Due Torri

Due Torri

Dopo il terremoto del 1980, nasce a Potenza, in un'antica torre aragonese nel centro storico della città, il Ristorante Due Torri  e subito diventa  un punto di riferimento sul...

The Kitchen

The Kitchen

Il Ristorante  è, a partire dal 2001, il prototipo del mix di pizzeria e ristorante di Milano.

I Ghibellini

I Ghibellini

Nella suggestiva ed unica cornice di piazza San Pier Maggiore si sviluppa su più livelli il ristorante pizzeria I Ghibellini.

Vecchia Matera

Vecchia Matera

Il Ristorante Vecchia Matera è una caratteristica struttura situata all'interno del Sasso Barisano, nel centro storico della città di Matera.

La Griglia

La Griglia

Il Ristorante Pizzeria La Griglia di Modena vi accoglierà in un ambiente molto confortevole offrendo ospitalità, cortesia e tante specialità culinarie tipiche emiliane.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

risottonocimillefoglieGli amanti della millefoglie dolce non potranno non apprezzare ed essere conquistati da questa variante salata.

Un primo ricco e raffinato, ma anche di facile preparazione.

 

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà facile

Preparazione 45 minuti

INGREDIENTI

300 g di riso Carnaroli

1 litro di brodo di carne

1/2 cipolla  

50 g di gherigli di noci

120 g di Grana Padano Grattugiato

1 mazzetto di timo

60 g di burro

½ bicchiere di vino bianco

Pepe

PREPARAZIONE

Tritare la cipolla e farla appassire in un pentolino con il burro, bagnare con il vino e lasciare evaporare. Sciogliere il restante burro in una casseruola e tostarlo, aggiungere il soffritto e proseguire la cottura mescolando spesso e bagnando di tanto in tanto con il brodo bollente. Ora procedere con la preparazione delle cialde di noci, disegnare 8 cerchi di 10cm di diametro su un foglio di carta da forno e poi appoggiarlo, capovolto, sulla placca del forno. Distribuire all’interno dei cerchi le noci tritate non troppo finemente, poi coprirle con ¾ del grana grattugiato. Passare in forno caldo a 180° C per 6-7 minuti, fino a che il formaggio risulterà dorato, lasciar raffreddare sulla placca. Terminare la cottura del risotto, unire il burro e il grana rimasti, pepare a piacere e far mantecare fuori dal fuoco. Servire alternando strati di risotto a cialde di grana, decorati con foglie di timo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
Questa pasta può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola. è [...]
Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]
Cucinare è il vostro hobby preferito?
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
La prima volta che assaggiai le lingue di bue non ricordo quante ne mangiai….troppe ! Sono irresistibili queste delizie originarie di Procida, anche Elsa Morante e Alberto Moravia,che erano frequentatori dell’isola,erano soliti assaggiare questa delizia [...]
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
La Boscaiola è una ricetta saporita e nutriente, oltre ad essere rustica e semplice.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
Questi deliziosi stuzzichini si conservano ottimamente in frigorifero per 3-4 giorni circa. Gustarli ben scaldati nel forno. In alternativa possono anche essere congelati, per essere tirati fuori all’occorrenza. Metterli, ancora congelati nel forno a 200°C per il [...]
Questa pietanza abruzzese si ricollega ai riti propiziatori e pagani.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)