Al Ristorante Quiri serata cozze e vongole

Al Ristorante Quiri serata cozze e vongole

Sabato 3 agosto serata speciale al Ristorante "Il Quiri" di Vinchiaturo, in provincia di Campobasso, tutta a base di mare.

Partenope

Partenope

Il Ristorante Pizzeria Partenope di Ferrara è nato nei locali rinnovati dello storico Canasta.

La Dantesca

La Dantesca

Il ristorante pizzeria la Dantesca offe un servizio curato e cordiale, come nelle migliori tradizioni.

L'Archibugio

L'Archibugio

  L'ospitalità e la genuinità della cucina sono le caratteristiche con le quali l'Archibugio si segnala nel settore della ristorazione a Ferrara, offrendo un servizio articolato che, per la...

Le Hawaii

Le Hawaii

Al ristorante pizzeria Le Hawaii troverai un ricco menù e un incantevole scenario.

La Luna nel Pozzo

La Luna nel Pozzo

Il ristorante si trova nell'antica ed elegante Villa Piacentini, costruita nel 1880 nelle suggestive campagne ferraresi:

Il Carpaccio

Il Carpaccio

Il "Carpaccio" nasce con l'intenzione di creare un dinamico ristorante & pizzeria;

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

crautitiroleseLa cucina altoatesina è veramente ricca. La ricetta di seguito è servita durante il pranzo di Natale e risente della tradizione culinaria austriaca e tedesca. In genere accompagna i Wurstel, canederli, gli gnocchi di patate fritti.

 STAGIONE

Inverno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà facile

Cottura 1 h

INGREDIENTI

 

800 ml di acqua

1 noce di burro

2 cucchiai di farina

1 cipolla

5 bacche di ginepro intere

700 gr di crauti precotti

150 gr di pancetta affumicata

2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale

1 dado di carne

PREPARAZIONE

In una pentola mettete i crauti coperti dall’acqua. Aggiungete la pancetta affumicata che avrete tagliato in tre fette, il dado e le bacche. Fate cuocere per 45-50 minuti a fuoco dolce nella pentola coperta. Tritate la cipolla e fatela appassire con olio e burro, poi aggiungete due cucchiai rasi di farina, mescolate e fate dorare per qualche minuto, poi versate i crauti. Mettete la pentola con i crauti sul fuoco basso mescolando per qualche istante per amalgamare bene. Servire fumante.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
La zucca è buona e nutriente.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Un antipasto o un secondo piatto ideale per questa stagione fredda.
Un sugo che si ispira alla famosa insalata caprese, composta di mozzarella, pomodori, olio d’oliva e origano.
Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
Da giugno a settembre onnipresenti sui banconi del marcato, gli ultimi di ottobre sono altrettanto gustosi.
Ha il sapore dell’autunno questo secondo di carne e funghi.
I prodotti stagionali dell’orto vi strizzano l’occhio dai banchi del mercato, cedetegli e deliziatevi con un piatto unico e gustoso.
Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)