Cenacolo

Cenacolo

 Cenacolo Ristorante nel quale, in ambiente elegante con atmosfera soft, si potranno apprezzare i piatti tipici e le ricette dai ricchi sapori del mediterraneo.

Redibis

Redibis

Redibis è un ristorante pizzeria di Potenza che propone:

Alcyone

Alcyone

Alcyone è un famoso ristorante situato sul lungomare di Pescara, punto di riferimento per gli amanti della buona cucina marinara e della pizza napoletana fatta ad arte.

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana (2)

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana (2)

(ASCA) - L'Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) partecipera' al Pizza World Show, il primo appuntamento internazionale interamente dedicato alla filiera della pizza, in programma a Parma...

Porca Vacca...Non solo carne

Porca Vacca...Non solo carne

Il ristorante pizzeria PORCA VACCA...NON SOLO CARNE è un locale giovane e accogliente, dove in ogni occasione, anche a pranzo, potete gustare le ricette della migliore tradizione...

Parigi

Parigi

La pizzeria Parigi propone il meglio della gastronomia emiliana e campana con ingredienti genuini e pesce fresco.

Rocking Horse

Rocking Horse

Il ristorante pizzeria ROCKING HORSE ama diffondere con passione la cultura del gusto.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

lasagnecarciofiPer festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne. Per rispettare l’ambiente e la propria salute meglio optare per un condimento a base di carciofi di stagione.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 1h

INGREDIENTI

6 carciofi

200 gr di lasagne all’uovo

2 porri

1 succo di limone

5 dl di besciamella

4 cucchiai di Olio extravergine d’oliva

50 gr parmigiano grattugiato

½ cucchiaio di pepe in grani

1 noce di burro

1 mazzetto di erba cipollina

Sale

Pepe

PREPARAZIONE

Mondare i carciofi e lavarli molto bene con acqua e bicarbonato. Lessare 2 carciofi in acqua salata e acidulata con il succo di limone per 15 minuti, scolarli, lavarli e riporre a parte il purè. Tagliare i carciofi rimanenti a spicchi e cuocerli in padella con i porri affettati e l’olio per 15 minuti, regolarli di sale e pepe. Mettere la besciamella preparata da voi o confezionata in un pentolino. Cuocere le lasagne in acqua bollente salata, scolarle e farle asciugare su di un canovaccio. Versare il purè di carciofi nel pentolino della besciamella, poi versare anche l’erba cipollina tagliuzzata e il pepe in grani. Imburrare una pirofila ed adagiare sul fondo le lasagne, proseguire alternando besciamella, carciofi, lasagne e parmigiano. Terminare con le lasagne e spalmarle di salsa. Preriscaldare il forno a 200° e cuocerle per 30 minuti, poi toglierle dal forno, lasciarle riposare per 5 minuti e servirle cosparse di erba cipollina.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Questa pietanza abruzzese si ricollega ai riti propiziatori e pagani.
Molti penseranno che non vale la pena di impastare e aspettare ore e ore… ed impastare ancora, invece assicuro che il risultato ripaga di tutto!! Queste colombe non hanno nulla in comune con quelle industriali,sono soffici non di carta pesta,profumate e [...]
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
Se il vegetarianismo è la vostra religione alimentare o se avete amici fedeli a questo tipo di regime alimentare, quella di seguito è una ricetta d’appuntare.
I prodotti stagionali dell’orto vi strizzano l’occhio dai banchi del mercato, cedetegli e deliziatevi con un piatto unico e gustoso.
Questa pasta può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola. è [...]
Una ricetta napoletana strepitosa.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)