La Caravella

La Caravella

Il Ristorante la Caravella è situato sul lungomare di Pescara, a pochi passi dalla spiaggia, punto d'incontro per chi ama le specialità a base di pesce.

La Bicocca

La Bicocca

Il ristorante , presente sul mercato da 20 anni, è un locale caldo e accogliente, perfetto per trascorrere una piacevole serata con gli amici.

Antica Porta

Antica Porta

La Pizzeria Antica Porta è da sempre un punto di ritrovo per tutti coloro che hanno voglia di mangiare un'ottima pizza realizzata solo con ingredienti di prima qualità dalla guarnizione alla...

La Stazione

La Stazione

Nasce nel 1983 il nuovo Ristorante Pizzeria La Stazione.

Al Corsaro

Al Corsaro

Dal 1962 Al Corsaro, situato nel cuore di Parma, offre piatti di cucina maditerranea e parmigiana.

O' Munaciello

O' Munaciello

Un ristorante-pizzeria ambientato in un antico convento del 1600 di Santo Spirito, quartiere popolare per eccellenza con le sue vecchie botteghe di artigiani ed umanità varia.

Cucina sarda e Napoli-Juve al Menhir

Cucina sarda e Napoli-Juve al Menhir

Una serata speciale alla Taverna Pub Menhir di Napoli (Via Giotto 14-18) in occasione del big match del campionato di calcio di Serie A tra Napoli e Juventus. Tutti davanti allo schermo a tifare,...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

tortellidizuccaLa ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana. Per il giorno di Halloween questi tortelloni si travestono da zucca e catturano qualsiasi palato.

STAGIONE

autunno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 90 minuti

INGREDIENTI

 

400 gr di farina

1kg di zucca

4 uova

100 gr di parmigiano grattugiato

1 scorza di limone grattugiata

Sale

pepe

PREPARAZIONE

Prendere la zucca, togliete buccia e semi, tagliatela a pezzi e infornatela a calore moderato per 15 minuti fino ad ottenere una polpa tenera. Nel frattempo preparate la sfoglia mettendo in una spianatoia la farina a fontana, al centro ponete uova, acqua ed un pizzico di sale. Lavorare l’impasto fino a renderlo morbido ed elastico: fatelo riposare per 30 minuti, dopo stendetelo con un mattarello ben bene, dovrete ottenere due sfoglie sottili di ugual spessore. La zucca, invece, mettetela su di una terrina, schiacciatela con una forchetta insieme al parmigiano, al pepe e alla scorza di limone. Una volta ottenuto un composto omogeneo iniziate con il riempire i tortelli. Fateli riposare un’ora su un piano infarinato. Dopo cuoceteli quando questi saranno venuti a galla preleva teli con un mestolo e conditeli con la crema di zucca che avrete conservato e girarli per qualche minuto saltandoli e aggiungendo altro formaggio o un po’ di burro e pepe.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Dal profondo e rovente Sud Siculo  una ricetta saporita, semplice e veloce. La materia prima è reperibile in internet o nei negozi specializzati della vostra città.             STAGIONE: estate   INFORMAZIONI 2 [...]
La zucca è buona e nutriente.
Una ricetta d’autunno, dopo l’afa estiva e con l’arrivo dei primi temporali, vien voglia di gustare qualcosa di caldo per temprarsi un po’.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.
Molti penseranno che non vale la pena di impastare e aspettare ore e ore… ed impastare ancora, invece assicuro che il risultato ripaga di tutto!! Queste colombe non hanno nulla in comune con quelle industriali,sono soffici non di carta pesta,profumate e [...]
In Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Questa pietanza abruzzese si ricollega ai riti propiziatori e pagani.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
In Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.
I matuffi un piatto  tipico della Versilia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)