La Stalla

La Stalla

La Stalla è un graziosissimo ristorante che nasce dall'originale restyling di un vecchio fienile nella campagna ferrarese.

De' Ja' Vu

De' Ja' Vu

De' Ja' Vu si trova a Ferrara e offre servizio di ristorante, pizzeria e caffetteria.

Napoli rivive la tradizione della zuppa di cozze

Napoli rivive la tradizione della zuppa di cozze

Giovedì Santo da Scugnizzi al Vomero (Via Caldieri 53/61 - Napoli) si rinnova la tradizione napoletana della zuppa di cozze (a zuppa e' cozzeche). Il Giovedì Santo è infatti la giornata...

Basilico

Basilico

Lo staff del Ristorante Pizzeria Basilico è felice di accogliere i suoi clienti in un’atmosfera familiare, per far assaporare la tipica cucina parmigiana e ottime specialità di pesce.

La magia di Zi Lello

La magia di Zi Lello

Fa parte della storia della cittadina alle falde del Monte Faito, nota per le sue acque e, altrettanto nota, per le sue “magie” preparate con ingredienti semplici, popolari: il latte e il...

La Duchessa

La Duchessa

Il ristorante pizzeria La Duchessa è un locale caratteristico nel suo genere, adatto anche per il dopo teatro.

Il Molinetto

Il Molinetto

  Questa e’ la storia della famiglia Ricci che da due generazioni trasforma la sua passione per la cucina romagnola in arte.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

cotolettesorpresaQuesta di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale. Non la semplice e pur buonissima cotoletta a cui siamo abituati, ma uno scrigno al cui interno troveremo i funghi autunnali e la filante fontina.

STAGIONE

Autunno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 60 minuti

INGREDIENTI

8 fettine di lonza di maiale

2 uova

Pangrattato q.b

60 gr di parmigiano reggiano

400 gr di funghi misti trifolati

250 gr di fontina

2 cucchiai di latte

Sale

Pepe

Olio extravergine d’oliva

PREPARAZIONE

Stendere le fettine e privarle di eventuali nervature o grassi. Rompere le uova, unire il latte e sbatterle. Aggiungergli il pepe e il sale. In un altro piatto mettete il pangrattato e mischiatelo al parmigiano, prendere la metà delle fettine e ricoprirle di funghi, cucinati trifolati. Poi distribuite la fontina e coprire le restanti fettine di carne fino a farle aderire l’una con l’altra. Prendere le cotolette e passarle ad una ad una nell’uovo, poi nel pangrattato. Mettere a riscaldare l’olio in padella, quando è ben caldo friggere le cotolette. Devono risultare ben dorate, mettetele poi a scolare su carta assorbente e servitele ben calde.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Un primo vegetariano che accontenterà anche gli ospiti più animalisti.
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Un gustoso primo piatto costituito da due degli ortaggi di stagione più utilizzati e versatili. Chi ama la naturalità degli ingredienti può cimentarsi nella preparazione della besciamella  oppure sostituirla con dei [...]
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Un antipasto sfizioso e saporito.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
Le origini di questo piatto sono da far risalire al 1432, oggi è uno dei piatti simbolo della città di Vicenza.
Voglia di mediterraneo? Niente di meglio che un bel risotto magari da gustare freddo e come piatto unico di ritorno da una lunga giornata di mare.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
Presente in particolar modo nella cucina veneta, la salsa di cren è amata dagli estimatori dei sapori forti e decisi.
Sua maestà il pomodoro ha infiniti impieghi in cucina.
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
Questa pietanza, a seconda del proprio gusto, può essere consumata come primo piatto, ma anche come secondo.
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)