Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana (2)

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana (2)

(ASCA) - L'Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) partecipera' al Pizza World Show, il primo appuntamento internazionale interamente dedicato alla filiera della pizza, in programma a Parma...

Risotto in Musica al ristorante Il Quiri

Risotto in Musica al ristorante Il Quiri

Serata speciale sabato 20 luglio, a partire dalle ore 21, al Ristorante Il Quiri di Vinchiaturo (CB).Aperitivo a bordo piscina e poi tutti a tavola per gustare uno squisito Risotto alla...

Cuor di lupo

Cuor di lupo

Nel cuore della Maremma Toscana, questo è un luogo, dove si respira aria d'altri tempi, in un casale dell'800 ristrutturato nel rispetto dell'architettura contadina del tempo, è possibile...

Number One

Number One

La Pizzeria Number One nasce con l'obiettivo di proporre alla clientela un luogo semplice e accogliente che permettesse di assaporare in semplicità i gusti ricchi della tradizione...

Il Basilico

Il Basilico

Il Basilico è un raffinato ristorante situato nel centro storico della città.

Marechiaro

Marechiaro

Il Ristorante pizzeria Marechiaro si distingue a Modena per l'accoglienza e l'ospitalità oltre che per le specialità di pesce e le pizze cotte nel forno a legna in un locale climatizzato e...

La magia di Zi Lello

La magia di Zi Lello

Fa parte della storia della cittadina alle falde del Monte Faito, nota per le sue acque e, altrettanto nota, per le sue “magie” preparate con ingredienti semplici, popolari: il latte e il...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

fettuccineallaboscaiolaLa Boscaiola è una ricetta saporita e nutriente, oltre ad essere rustica e semplice. Ideale perché in questa stagione la freschezza del porcino conferisce al piatto un sapore davvero unico.

STAGIONE

Autunno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 20 minuti

INGREDIENTI

400 gr pasta o penne o fettuccine

50 gr di pancetta

50 gr di prosciutto cotto

30 gr  di burro

400 gr di funghi porcini freschi

Mezzo barattolo di piselli

1 bicchiere di panna da cucina

Mezza  cipolla

50 gr di parmigiano grattugiato

3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Pepe nero

Prezzemolo

Sale q.b

PREPARAZIONE

Spazzolate e pulite i funghi con un panno umido, non sotto l’acqua corrente. Tagliarli poi a listarelle. Scolate l’acqua dei piselli e riponeteli da parte. Tagliare a dadini pancetta e prosciutto. Mettere a sfrigolare in un tegame burro, olio e mezza cipolla, quando quest’ultima sarà dorata aggiungere anche pancetta e prosciutto. Quando poco dopo avremmo ottenuto un soffritto aggiungere anche i funghi, il sale e lasciar cuocere a fuoco lento per almeno 15 minuti. Mettere una pentola alta con abbondante acqua salata, portarla ad ebollizione e buttare la pasta. Scolarla al dente e farla saltare in padella con il soffrito, al quale a questo punto aggiungerete anche i piselli, la panna e il formaggio. Servite spolverando sul piatto pepe nero e prezzemolo.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Correva l’anno 1250, quando Manfredi di Svevia, re di Sicilia, in guerra contro il papato, arrivava nel Sannio.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.
Un primo vegetariano che accontenterà anche gli ospiti più animalisti.
Un antipasto sfizioso e saporito.
Una ricetta catanese che deve il suo nome alla celebre opera lirica del catanese Vincenzo Bellini “La Norma”.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Questi cannelloni, sono una ricetta tradizionale della Campania, molto cucinata nel periodo di Ognissanti.
Un contorno che per la sua ricchezza è adatto maggiormente alla stagione fredda.
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)