Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

C’è un luogo, incastonato nella pittoresca “riviera di Ulisse”, la costa della provincia di Latina, che sembra stia lì proprio per offrire ai moderni viaggiatori un meritato e degno...

Al Poeta

Al Poeta

Costruito nel 1960, Al Poeta Ristorante Pizzeria, prende vita nel Giugno dell'anno 2000, dalle mani di una famiglia modesta e lavoratrice, che ha cercato di dare sempre il massimo, rispettando...

Le Grotte del Funaro

Le Grotte del Funaro

C’era una grotta medioevale stanca di essere un laboratorio per funi fatte a mano.

Cuor di lupo

Cuor di lupo

Nel cuore della Maremma Toscana, questo è un luogo, dove si respira aria d'altri tempi, in un casale dell'800 ristrutturato nel rispetto dell'architettura contadina del tempo, è possibile...

La Dantesca

La Dantesca

Il ristorante pizzeria la Dantesca offe un servizio curato e cordiale, come nelle migliori tradizioni.

Al Corsaro

Al Corsaro

Dal 1962 Al Corsaro, situato nel cuore di Parma, offre piatti di cucina maditerranea e parmigiana.

La magia di Zi Lello

La magia di Zi Lello

Fa parte della storia della cittadina alle falde del Monte Faito, nota per le sue acque e, altrettanto nota, per le sue “magie” preparate con ingredienti semplici, popolari: il latte e il...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

risottoneroForse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno.

Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del Belpaese.

 

 

 

 

 

 

 

 

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà medio alta

Tempo  un’ora

INGREDIENTI

 

300 gr di riso per risotti

300 gr di seppie pulite

2 vescichette con il nero

Brodo di pesce o verdure

1 cipolla

1 spicchio d’aglio

Mezzo bicchiere di vino bianco

1 ciuffo di prezzemolo

6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale e pepe

PREPARAZIONE

Tagliate le seppie a rondelle sottili. Sbucciate la cipolla, tritatela finemente e rosolatela a fuoco lento in un tegame con olio. Irrorate con un mestolino di brodo caldo, coprite e continuate la tortura per una decina di minuti, bagnando quando necessario. Poi, unite l’aglio sbucciato ed eliminatelo dopo un minuto, a questo punto aggiungete le seppie e continuate la rosolatura per 2 o 3 minuti. Innaffiate con il vino e unite il nero, salate, pepate e cuocete, mescolando per 10 minuti. In un tegame antiaderente a  parte tostate il riso senza alcun condimento per 2 minuti, poi trasportatelo in quello delle seppie, dove per qualche istante lo lascerete insaporire. Bagnate con un paio di mestoli di brodo caldo e portate a cottura, facendo attenzione ad irrorare ogni qualvolta il brodo risultasse assorbito. Prezzemolo fresco tritato e il piatto è pronto.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]
Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Un bel secondo gustoso e delicato.
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
I cappelletti in brodo sono un piatto classico del Natale toscano e romagnolo e di altre occasioni festive, come la Pasqua.
Questo delizioso dolce francese,nato da un errore prende il nome da Caroline e Stephanie Tatin,due sorelle che gestivano un Hotel à Lamotte-Beuvron, in pratica sembra che nel preparare in tutta fretta una crostata di mele,inforno’ le mele dimenticandosi [...]
Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Gli amanti della millefoglie dolce non potranno non apprezzare ed essere conquistati da questa variante salata.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)