Al Passatore

Al Passatore

Il locale nato nel lontano 1973 propone alla sua clientela, in un ambiente caloroso e tranquillo, una vasta scelta di piatti tradizionali;

Il Fornello

Il Fornello

Il FORNELLO,  ristorante pizzeria storico di Parma, si potrebbe quasi dire che esiste da sempre e da sempre e' nel cuore dei Parmigiani ( e non solo ) sia per il grande senso di ospitalita'...

Quintana Roo

Quintana Roo

Quintana Roo è un locale caratteristico, ideale per cenare gustando le squisite pizze oppure piatti caldi tipici della cucina abruzzese.

Quiri, un'oasi nel cuore del Molise

Quiri, un'oasi nel cuore del Molise

A Vinchiaturo, piccola città molisana a pochi chilometri da Campitello Matese e Campobasso, ha aperto da poche settimane il ristorante “Il Quiri”, gestito dal napoletano Massimo De Chiara...

Il Terrazzino

Il Terrazzino

Il Ristorante " Il Terrazzino" è un locale accogliente dove poter trascorrere le vostre serate in modo spensierato gustando pietanze ben preparate in un'atmosfera rilassata.

Don Alfonso

Don Alfonso

Il Ristorante Pizzeria Don Alfonso offre un ambiente ospitale e familiare vi accoglierà per proporvi piatti nazionali e locali preparati al momento per voi.

L'Antica Roma

L'Antica Roma

L'Antica Roma è un ristorante e pizzeria che vi offre tantissime specialità gustose ed invitanti.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

cannellonispinaciericottaUn piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi. Di questa ricetta esistono diverse varianti, quella che segue è la più ricorrente nella tradizione culinaria del nostro Belpaese.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 30 minuti

Cottura 30 minuti

INGREDIENTI

Noce moscata in polvere un bel pizzico

150 gr di parmigiano reggiano

Pepe macinato a piacere

400 gr di ricotta di mucca

500 gr di spinaci freschi

500 ml di besciamella

2 uova

Pangrattato

Sale q.b

PREPARAZIONE

Mondare gli spinaci freschi e lessati in pochissima acqua salata, metterli a scolare, strizzandoli fino a togliere più acqua di cottura possibile. Non appena tiepidi, tritarli finemente con la lama di un coltello o con mezzaluna, porli in una ciotola con la ricotta, noce moscata, uova, pepe e formaggio grattugiato. Mescolare bene, bene, amalgamare uniformemente il tutto e aggiustare di sale. Preparare la besciamella o comprarla già pronta. Ricavare dei rettangoli di pasta all’incirca di 10-12 cm per 8-10 cm, lessarli per 1 o 2 minuti in acqua salata, poi asciugarli su di un canovaccio pulito: mettete al centro di ognuno di essi un cucchiaio di ripieno e arrotolate la pasta andando a formare dei cilindri. Imburrate una pirofila abbastanza capiente da contenere un sol strato di cannelloni, spalmate 2 o 3 cucchiai abbondanti di besciamella sul fondo, adagiatevi la pasta e ricopritela di besciamella, spolverizzate il pangrattato, il parmigiano ed infornare per 20-25 minuti. Grill per gli ultimi 5 minuti di cottura al fine di gratinare la superfice. Spegnete il forno et voilà i canneloni son pronti per essere serviti.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Una ricetta catanese che deve il suo nome alla celebre opera lirica del catanese Vincenzo Bellini “La Norma”.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
Gli amanti della millefoglie dolce non potranno non apprezzare ed essere conquistati da questa variante salata.
La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
Un primo vegetariano che accontenterà anche gli ospiti più animalisti.
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Ora che sul banco del mercato ricompaiono i gustosi e tipici friarielli napoletani, cimentatevi in questa variante della ricetta che vuole le orecchiette sposarsi con le cime di rapa.
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Questo delizioso dolce francese,nato da un errore prende il nome da Caroline e Stephanie Tatin,due sorelle che gestivano un Hotel à Lamotte-Beuvron, in pratica sembra che nel preparare in tutta fretta una crostata di mele,inforno’ le mele dimenticandosi [...]
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
Voglia di mediterraneo? Niente di meglio che un bel risotto magari da gustare freddo e come piatto unico di ritorno da una lunga giornata di mare.
I matuffi un piatto  tipico della Versilia.
Se il vegetarianismo è la vostra religione alimentare o se avete amici fedeli a questo tipo di regime alimentare, quella di seguito è una ricetta d’appuntare.
Sua maestà il pomodoro ha infiniti impieghi in cucina.
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)