Quintana Roo

Quintana Roo

Quintana Roo è un locale caratteristico, ideale per cenare gustando le squisite pizze oppure piatti caldi tipici della cucina abruzzese.

Il Pipistrello

Il Pipistrello

IL PIPISTRELLO è sinonimo di qualità e gusto, creatività e raffinatezza in cucina.

Risotto in Musica al ristorante Il Quiri

Risotto in Musica al ristorante Il Quiri

Serata speciale sabato 20 luglio, a partire dalle ore 21, al Ristorante Il Quiri di Vinchiaturo (CB).Aperitivo a bordo piscina e poi tutti a tavola per gustare uno squisito Risotto alla...

Il Buffalo Bill

Il Buffalo Bill

Il Buffalo Bill è un ristorante americano ubicato in una cornice decisamente caratteristica:

Doppio Zero

Doppio Zero

Provate Pizzeria Doppio Zero, aperti a pranzo e cena con una ricca varietà di pizze al taglio o al piatto e tante golosità perfette per stuzzicare l'appetito di chiunque.

Il Basilico

Il Basilico

Il Basilico è un raffinato ristorante situato nel centro storico della città.

Da Cecco

Da Cecco

Il Ristorante Pizzeria Da Cecco, è il punto di riferimento per tutti coloro che, per lavoro o svago, cercano un locale accogliente per una serata rilassante all'insegna del sapore.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

passatellibrodoIl Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica. Questo tipo di pasta deve essere cotta quando ancora la consistenza è morbida, perchè una volta secca si sbriciolerebbe nel brodo. Per prepararli alla maniera tradizionale potrete anche utilizzare per il suo impasto midollo di bue, da lavorare a crema con una spatola in modo tale d’amalgamarlo bene.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà bassa

Preparazione 15 minuti

Cottura 2h 45 minuti

INGREDIENTI

120 gr di pangrattato

1 abbondante grattata di noce moscata

20-30 gr di midollo di bue

120 gr di parmigiano reggiano

1 l di brodo di carne

½  scorza di limone grattugiata

Sale q.b

3 uova

PREPARAZIONE

I passatelli è possibile farli sia utilizzando l’attrezzo tradizionale, un disco di metallo bombato del diametro di 15 cm con fori di 4-5 mm di diametro, dotato di manubrio con impugnature laterali, oppure con uno schiacciapatate dai fori larghi. Tenete conto che i vostri passatelli alla fine dovranno essere di 4 cm di lunghezza e 4 di diametro. Preparare un brodo di carne facendolo cuocere almeno 2 ore e mezzo, la carne dovrà essere manzo oppure gallina, con 1 costa di sedano, 1 carota, 1 piccola cipolla e 1 pomodoro in 4-5 litri d’acqua. Quando sarà pronto, sgusciate le uova dentro ad una ciotola e sbattetele con parmigiano, pangrattato, sale e noce moscata, pepe e scorza di limone. Amalgamate bene dovrete avere un impasto morbido ed elastico, lasciatelo a riposo per 5 minuti. Dopo mettete l’impasto nello schiacciapatate e pressatelo, tagliate i passatelli a 4 cm di lunghezza e disponeteli su di un canovaccio senza sovrapporli. Portate ad ebollizione il brodo e versateci i passatelli, una volta che questi riaffiorano in superficie iniziate a preparare i piatti con fondo di brodo e servite con tanto parmigiano reggiano.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
Dal profondo e rovente Sud Siculo  una ricetta saporita, semplice e veloce. La materia prima è reperibile in internet o nei negozi specializzati della vostra città.             STAGIONE: estate   INFORMAZIONI 2 [...]
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Il filetto cucinato in questo modo è davvero speciale.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Correva l’anno 1250, quando Manfredi di Svevia, re di Sicilia, in guerra contro il papato, arrivava nel Sannio.
Un ragù reso ancora più gustoso dalla presenza delle salsicce e dei funghi.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Il filetto cucinato in questo modo è davvero speciale.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
Questo delizioso dolce francese,nato da un errore prende il nome da Caroline e Stephanie Tatin,due sorelle che gestivano un Hotel à Lamotte-Beuvron, in pratica sembra che nel preparare in tutta fretta una crostata di mele,inforno’ le mele dimenticandosi [...]
I cappelletti in brodo sono un piatto classico del Natale toscano e romagnolo e di altre occasioni festive, come la Pasqua.
Le origini di questo piatto sono da far risalire al 1432, oggi è uno dei piatti simbolo della città di Vicenza.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)