Il Vigneto a Gragnano, dove si uniscono mare e terra

Il Vigneto a Gragnano, dove si uniscono mare e terra

Mare e terra che si uniscono lungo i tornanti dei Monti Lattari, un po' più su del Golfo di Castellammare di Stabia. L'agriturismo “Il Vigneto” di Gragnano è diventato una tappa obbligata...

L'Archibugio

L'Archibugio

  L'ospitalità e la genuinità della cucina sono le caratteristiche con le quali l'Archibugio si segnala nel settore della ristorazione a Ferrara, offrendo un servizio articolato che, per la...

Due Torri

Due Torri

Dopo il terremoto del 1980, nasce a Potenza, in un'antica torre aragonese nel centro storico della città, il Ristorante Due Torri  e subito diventa  un punto di riferimento sul...

Vecchia Matera

Vecchia Matera

Il Ristorante Vecchia Matera è una caratteristica struttura situata all'interno del Sasso Barisano, nel centro storico della città di Matera.

Quintana Roo

Quintana Roo

Quintana Roo è un locale caratteristico, ideale per cenare gustando le squisite pizze oppure piatti caldi tipici della cucina abruzzese.

Al Cristallo

Al Cristallo

 Al Cristallo offre una cucina di carne e di pesce in grado di soddisfare ogni esigenza, accompagnata da un'ampia cantina di vini.

FRAIESE

FRAIESE

  Un locale moderno, elegante e raffinato dove poter gustare tutto il gusto inconfondibile del pesce fresco.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

gratinradiccA Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio. La ricetta di seguito è facile da preparare ed ha un sapore delizioso.

STAGIONE

inverno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà bassa

Preparazione 20 minuti

INGREDIENTI

600 gr di radicchio rosso

300 gr di besciamella

100 gr di formaggio gruyér

Scalogno

Dado per brodo

Burro

Pangrattato

Pepe

PREPARAZIONE

Mondare e lavare il radicchio rosso, sgocciolarlo e tagliarlo a listarelle. Tritare lo scalogno e farlo appassire in una casseruola con una cucchiaiata di burro. Unirvi le listarelle di radicchio, mescolate, fate appassire per 5 minuti e condite con il dado sbriciolato e un po’ di pepe. Imburrate una pirofila e rivesti tela di pangrattato. Distribuitevi il radicchio e mescolatevi il formaggio a dadini. Ricoprite di pangrattato e passate sotto il grill per gratinarlo per 7 minuti circa. Il gratin è pronto per essere servito.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Correva l’anno 1250, quando Manfredi di Svevia, re di Sicilia, in guerra contro il papato, arrivava nel Sannio.
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]
Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Un primo vegetariano che accontenterà anche gli ospiti più animalisti.
Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Questa pietanza, a seconda del proprio gusto, può essere consumata come primo piatto, ma anche come secondo.
La Boscaiola è una ricetta saporita e nutriente, oltre ad essere rustica e semplice.
I matuffi un piatto  tipico della Versilia.
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Una ricetta napoletana strepitosa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)