Dolce Vita

Dolce Vita

A due passi da piazza Garibaldi, in centro a Parma, e precisamente in via Farini, zona della movida parmense;

Barbè

Barbè

Il Ristorante Pizzeria Barbè è aperto dal 1992, è stato premiato, oltre che dalla fedeltà dei clienti affezionati, anche dal Gambero Rosso, come una delle 200 pizzerie da provare in tutta Italia.

Tira...baralla

Tira...baralla

Il Ristorante Pizzeria Tira...baralla è un antico ritrovo dei più autentici sapori toscani.

Le Antiche Carrozze

Le Antiche Carrozze

A due passi dal centro storico di Firenze, il ristorante Le Antiche Carrozze è il luogo ideale per chi voglia fermarsi a mangiare nelle vicinanze delle maggiori attrazioni turistiche del...

IL VELIERO

IL VELIERO

"Il Veliero", nato a Bologna più di vent' anni fa nel 1988, è situato a due passi  dalla stazione  ferroviaria.

Fattoria Fabiocchi

Fattoria Fabiocchi

Genuinità e gusto, piatti tradizionali e sapori autentici, da sempre caratterizzano le proposte dell'agriturismo Fattoria Fabiocchi.

Cà Rossa

Cà Rossa

Alla Cà Rossa si respira aria di casa. Walter e il suo staff lavorano insieme dal 1989 quando venne aperto il primo locale, lo storico "Chez Nous" di Marina di Ravenna.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

insalatapollorciniQuesto clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,

leggere e divertenti come quella di seguito.

STAGIONE tutte

INFORMAZIONI

1 ora di marinatura e 20 minuti di preparazione

230 calorie a porzione

4 persone

Mediamente facile


INGREDIENTI

600 gr di petto di pollo a fette

400 gr di porcini

200 gr di insalata mista

Uno scalogno

Un rametto di timo

Un cucchiaio di aceto di mele

Un limone

Olio extravergine di Oliva

sale

PREPARAZIONE

Fare marinare le fette di pollo al coperto nel limone e in due cucchiai di olio per un’ora. Tagliare i porcini a fette spesse di circa mezzo centimetro. Cuocere su una piastra ben calda il pollo sgocciolato 2 o 3 minuti per lato e i funghi invece un minuto per lato, tagliare il pollo a fette in sbieco e dividerlo in 4 piatti piani, sopra un letto d’insalata. Aggiungere i funghi e condire il tutto con lo scalogno sbucciato e tritato, emulsionare con 5 cucchiai di olio, una presa di sale, l’aceto di mele e le foglioline di timo tritate.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono particolarmente deliziosi. Per preparare questa ricetta tutto l’anno si possono usare quelli surgelati, anch’essi molto buoni. La dose è la stessa del prodotto fresco sgranato.   STAGIONE Marzo, [...]
Questa pasta può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola. è [...]
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
La prima volta che assaggiai le lingue di bue non ricordo quante ne mangiai….troppe ! Sono irresistibili queste delizie originarie di Procida, anche Elsa Morante e Alberto Moravia,che erano frequentatori dell’isola,erano soliti assaggiare questa delizia [...]
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Ora che sul banco del mercato ricompaiono i gustosi e tipici friarielli napoletani, cimentatevi in questa variante della ricetta che vuole le orecchiette sposarsi con le cime di rapa.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
Una ricetta che profuma d’autunno quella che vi proporrò di seguito.
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.
La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
Un antipasto sfizioso e saporito.
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
Questa pietanza abruzzese si ricollega ai riti propiziatori e pagani.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)