La Frasca

La Frasca

La Pizzeria La Frasca ti aspetta a Potenza per farti gustare le sue pizze e le sue gustose specialità.

Cultura: lingua italiana e cucina binomio vincente

Cultura: lingua italiana e cucina binomio vincente

(ASCA) - Perugia, 8 feb - ''La lingua italiana e le tradizioni culinarie di elevata qualita', sono un binomio che determina reciproci vantaggi.

Le Antiche Carrozze

Le Antiche Carrozze

A due passi dal centro storico di Firenze, il ristorante Le Antiche Carrozze è il luogo ideale per chi voglia fermarsi a mangiare nelle vicinanze delle maggiori attrazioni turistiche del...

Antica Porta

Antica Porta

La Pizzeria Antica Porta è da sempre un punto di ritrovo per tutti coloro che hanno voglia di mangiare un'ottima pizza realizzata solo con ingredienti di prima qualità dalla guarnizione alla...

Il Buffalo Bill

Il Buffalo Bill

Il Buffalo Bill è un ristorante americano ubicato in una cornice decisamente caratteristica:

Il Patriarca

Il Patriarca

L'ambiente familiare e al contempo elegante vi farà sentire come a casa vostra, con l'aggiunta di quei comfort che soltanto un ristorante sa regalarvi.

Ai Tre Scugnizzi

Ai Tre Scugnizzi

Il Ristorante Pizzeria i è oggi gestito dai 7 fratelli Amendola, che portano avanti con sapienza ed entusiasmo una cultura e una tradizione culinaria tramandate da padre in figlio da ormai 30 anni.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

tradizioni.culinarie

(ASCA) - Perugia, 8 feb - ''La lingua italiana e le tradizioni culinarie di elevata qualita', sono un binomio che determina reciproci vantaggi. La cucina italiana ha ripreso un posto preminente nel panorama internazionale e mondiale. Non si puo' imparare la cucina italiana senza conoscere l'italiano. Tutto cio' in difesa della lingua, che diviene veicolo finalizzato alla conoscenza della nostra cultura, nel particolare caso quella enogastronomica, per recuperare la distanza di fronte al potere economico di altre lingue''. Ad affermarlo e' Anna Rita Fioroni, presidente dell'Universita' dei sapori di Perugia, struttura emanazione di Confcommercio, intervenendo al convegno ''Internazionalizzazione della e nella lingua italiana'' in corso a Roma. ''Come Universita' dei Sapori - ha aggiunto - si insegna la cucina italiana in Italiano, a tutti i livelli e per tutti coloro che frequentano i corsi organizzati. Non ci sono deroghe o differenziazioni, l'italiano e' la lingua veicolare per cui al termine di un corso l'allievo sapra' riconoscere un semplice ham, da un Norcia, un Parma, un San Daniele''. ''Al di la' della formazione tecnico professionale - ha aggiunto la presidente - va favorito l'avvicinamento dei produttori italiani al mercato europeo ed internazionale dei consumatori attraverso la diffusione di ricette della cucina italiana che verranno ad essere spiegate da cuochi italiani in un'unica lingua, fornendo pero' ai consumatori chef anche i mezzi per comprendere l'italiano e acquisire quindi familiarita' con la nostra lingua''. ''Tutto cio' - ha concluso - e' anche e soprattutto nell'interesse dei consumatori, che hanno il diritto a consumare le emozioni e i gusti che fanno grande la cucina italiana e che possono essere descritti in maniera efficace, e conseguentemente appresi, soltanto se si e' in grado di comprendere le mille sfumature e sfaccettature che l'italiano offre''.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Una ricetta napoletana doc è senz’altro quella delle Melanzane a Scarpone (Mulignan a’ Scarpon).
Una ricetta che profuma d’autunno quella che vi proporrò di seguito.
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
La Boscaiola è una ricetta saporita e nutriente, oltre ad essere rustica e semplice.
Un ingrediente di stagione per preparare un piatto unico o un contorno sfizioso.
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
Presente in particolar modo nella cucina veneta, la salsa di cren è amata dagli estimatori dei sapori forti e decisi.
Un antipasto o un secondo piatto ideale per questa stagione fredda.
La prima volta che assaggiai le lingue di bue non ricordo quante ne mangiai….troppe ! Sono irresistibili queste delizie originarie di Procida, anche Elsa Morante e Alberto Moravia,che erano frequentatori dell’isola,erano soliti assaggiare questa delizia [...]
Un antipasto o un secondo piatto ideale per questa stagione fredda.
Questo delizioso dolce francese,nato da un errore prende il nome da Caroline e Stephanie Tatin,due sorelle che gestivano un Hotel à Lamotte-Beuvron, in pratica sembra che nel preparare in tutta fretta una crostata di mele,inforno’ le mele dimenticandosi [...]
La cucina altoatesina è veramente ricca.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Questi deliziosi stuzzichini si conservano ottimamente in frigorifero per 3-4 giorni circa. Gustarli ben scaldati nel forno. In alternativa possono anche essere congelati, per essere tirati fuori all’occorrenza. Metterli, ancora congelati nel forno a 200°C per il [...]
Sulla tavola di Natale imbandita a festa a Roma non può mancare la portata costituita dalle puntarelle.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)