I Gemelli diversi

I Gemelli diversi

Ristorante Pizzeria I Gemelli diversi è un locale a gestione familiare a ridosso del centro di Modena.

La Tradizionale

La Tradizionale

Il nostro ristorante è nato da una ex fabbrica in disuso.

Risotto in Musica al ristorante Il Quiri

Risotto in Musica al ristorante Il Quiri

Serata speciale sabato 20 luglio, a partire dalle ore 21, al Ristorante Il Quiri di Vinchiaturo (CB).Aperitivo a bordo piscina e poi tutti a tavola per gustare uno squisito Risotto alla...

San Martè

San Martè

San Martè è un locale familiare ed accogliente, ideale per una cena in compagnia e tra amici.

La Stalla

La Stalla

La Stalla è un graziosissimo ristorante che nasce dall'originale restyling di un vecchio fienile nella campagna ferrarese.

Al Poeta

Al Poeta

Costruito nel 1960, Al Poeta Ristorante Pizzeria, prende vita nel Giugno dell'anno 2000, dalle mani di una famiglia modesta e lavoratrice, che ha cercato di dare sempre il massimo, rispettando...

Fattoria Fabiocchi

Fattoria Fabiocchi

Genuinità e gusto, piatti tradizionali e sapori autentici, da sempre caratterizzano le proposte dell'agriturismo Fattoria Fabiocchi.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

involtinidiverzaUn antipasto o un secondo piatto ideale per questa stagione fredda. Una ricetta semplice, sfiziosa e veloce da preparare, il modo migliore per cucinare la verza e renderla più appetibile per i  bambini.

STAGIONE

Autunno inverno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà bassa

Preparazione 20 minuti

INGREDIENTI

8 foglie di Verza

200 gr di polpa tritata di maiale

150 gr di foglie tenere di verza tagliate finemente

Parmigiano grattugiato

2 uova

Pepe

Sale

PREPARAZIONE

Far bollire la verza, con un coltellino eliminare la venatura centrale fibrosa, farla bollire per non più di 2 minuti, scolarle una per volta ed adagiarle senza romperle in uno scolapasta. Nel mentre preparare un impasto con carne, uova, sale, pepe e formaggio grattugiato, alla fine unire pure 150 gr di foglie di verza tritate che avrete prelevato dal cuore della verza. Prendere una pirofila abbastanza capiente per contenere tutti gli involtini e cospargila con un filo d’olio e mezzo mestolo di brodo vegetale. Poi, prendere una alla volta le foglie di verza, aprirle bene, mettere al centro una cucchiaiata d’impasto e chiudere la foglia a pacchetto, quindi riporre l’involtino (con la parte ripiegata verso il basso) nella pirofila e procedere fino a ingredienti finiti. Cospargere con del burro fuso gli involtini e spolverare abbondantemente con il formaggio. In forno deve cuocere a 200° per circa 15 minuti.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Da giugno a settembre onnipresenti sui banconi del marcato, gli ultimi di ottobre sono altrettanto gustosi.
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Fritte o al forno, sono un dolce tipico della tradizione italiana. Nel Sud, vengono solitamente preparate in occasione della Festa di San Giuseppe (19 marzo). E' con piacere che di seguito proponiamo la loro ricetta: Ingredienti, procedimento e tanto buon [...]
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
Un bel secondo gustoso e delicato.
Questa pietanza abruzzese si ricollega ai riti propiziatori e pagani.
Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Ha il sapore dell’autunno questo secondo di carne e funghi.
Gli amanti della millefoglie dolce non potranno non apprezzare ed essere conquistati da questa variante salata.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Una ricetta napoletana strepitosa.
Fritte o al forno, sono un dolce tipico della tradizione italiana. Nel Sud, vengono solitamente preparate in occasione della Festa di San Giuseppe (19 marzo). E' con piacere che di seguito proponiamo la loro ricetta: Ingredienti, procedimento e tanto buon [...]
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)