Cuor di lupo

Cuor di lupo

Nel cuore della Maremma Toscana, questo è un luogo, dove si respira aria d'altri tempi, in un casale dell'800 ristrutturato nel rispetto dell'architettura contadina del tempo, è possibile...

Il Molinetto

Il Molinetto

  Questa e’ la storia della famiglia Ricci che da due generazioni trasforma la sua passione per la cucina romagnola in arte.

Da Ciro (2)

Da Ciro (2)

Presso il ristorante Da Ciro, potrai gustare tutti i piatti tipici della tradizione culinaria ferrarese, in particolare potrai avvalerti di un menù ricco, dove tra le tante preparazioni spiccano...

La Stalla

La Stalla

La Stalla è un graziosissimo ristorante che nasce dall'originale restyling di un vecchio fienile nella campagna ferrarese.

Il Terrazzino

Il Terrazzino

Il Ristorante " Il Terrazzino" è un locale accogliente dove poter trascorrere le vostre serate in modo spensierato gustando pietanze ben preparate in un'atmosfera rilassata.

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

C’è un luogo, incastonato nella pittoresca “riviera di Ulisse”, la costa della provincia di Latina, che sembra stia lì proprio per offrire ai moderni viaggiatori un meritato e degno...

Le Antiche Carrozze

Le Antiche Carrozze

A due passi dal centro storico di Firenze, il ristorante Le Antiche Carrozze è il luogo ideale per chi voglia fermarsi a mangiare nelle vicinanze delle maggiori attrazioni turistiche del...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

ragsalsicciafunghiUn ragù reso ancora più gustoso dalla presenza delle salsicce e dei funghi. A piacimento se la stagione lo consentisse potete sostituire i funghi secchi con i freschi, naturalmente il tempo di preparazione della ricetta aumenterebbe. La ricetta di seguito adotta i funghi secchi.

STAGIONE

tutte

INFORMAZIONI

4 persone

Preparazione 40 minuti

Cottura 1h 10 minuti

INGREDIENTI

1carota

Prezzemolo

200 gr di carne di manzo tritata

1 salsiccia

1 costa di sedano

1 cipolla

25 gr di funghi secchi

100 gr di passata di pomodoro

½ bicchiere di Vino rosso

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe

PREPARAZIONE

Far rinvenire i funghi in acqua tiepida per 5 minuti. Tritate carota, sedano, cipolla e prezzemolo. Mettete il trito ottenuto in un tegame con l’olio e fatelo rosolare appena appena. Aggiungete poi la carne tritata e la salsiccia sbriciolata e privata della pelle, lasciate rosolare e versate nel tegame il vino poco alla volta. Appena il vino sarà evaporato aggiungete la passata e salate e pepate leggermente. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per 30 minuti. Lavate i funghi secchi e curatevi che non ci siano residui terrosi, tagliateli a pezzi e metteteli nel tegame, fate cuocere per altri 30 minuti a fuoco lento e se fosse necessario allungate con un po’ d’acqua.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Questo arrosto è ottimo anche il giorno dopo, affettato finemente e condito con olio, sale, pepe e qualche goccia di succo di limone. Perfetto anche con la maionese o la salsa tonnata. Volendo si può anche congelare, già affettato e porzionato. Si conserva così [...]
In Lombardia e in special modo nella città di Como dopo la messa di mezzanotte è tradizione mangiare la busecca.
Un bel secondo gustoso e delicato.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
I matuffi un piatto  tipico della Versilia.
Questi deliziosi stuzzichini si conservano ottimamente in frigorifero per 3-4 giorni circa. Gustarli ben scaldati nel forno. In alternativa possono anche essere congelati, per essere tirati fuori all’occorrenza. Metterli, ancora congelati nel forno a 200°C per il [...]
Per festeggiare un’occasione speciale non c’è niente di meglio che un buon piatto di lasagne.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
Un piatto appetitoso grazie al dolce del melone e all’affumicato dello speck in perfetta combinazione. Il melone inoltre sarà il vostro alleato per una tintarella davvero strepitosa. 
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.
Un antipasto o un secondo piatto ideale per questa stagione fredda.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)