San Martè

San Martè

San Martè è un locale familiare ed accogliente, ideale per una cena in compagnia e tra amici.

La Stalla

La Stalla

La Stalla è un graziosissimo ristorante che nasce dall'originale restyling di un vecchio fienile nella campagna ferrarese.

Ai Tre Scugnizzi

Ai Tre Scugnizzi

Il Ristorante Pizzeria i è oggi gestito dai 7 fratelli Amendola, che portano avanti con sapienza ed entusiasmo una cultura e una tradizione culinaria tramandate da padre in figlio da ormai 30 anni.

Parigi

Parigi

La pizzeria Parigi propone il meglio della gastronomia emiliana e campana con ingredienti genuini e pesce fresco.

La Dantesca

La Dantesca

Il ristorante pizzeria la Dantesca offe un servizio curato e cordiale, come nelle migliori tradizioni.

Cucina sarda e Napoli-Juve al Menhir

Cucina sarda e Napoli-Juve al Menhir

Una serata speciale alla Taverna Pub Menhir di Napoli (Via Giotto 14-18) in occasione del big match del campionato di calcio di Serie A tra Napoli e Juventus. Tutti davanti allo schermo a tifare,...

FRAIESE

FRAIESE

  Un locale moderno, elegante e raffinato dove poter gustare tutto il gusto inconfondibile del pesce fresco.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube


pastaconacciugheUn primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare. Adatto a chi vuole ricordare le giornate appena trascorse in riva al mare e vuol ricominciare settembre con il piacere ed i colori dell’estate.

STAGIONE tutte

INFORMAZIONI

4 persone

30 minuti totali

facile

INGREDIENTI

400 gr di spaghetti

300 gr di alici

100 gr di pangrattato

300 gr di pomodorini

Uno spicchio d’aglio

50 gr capperi sotto sale

Un peperoncino

4 cucchiai di Olio extravergine d’oliva

Sale e pepe

Prezzemolo

PREPARAZIONE

Pulire le alici, eliminandone testa, coda e lisca centrale, ridurle a filetti. Lavare e ridurre i pomodorini a spicchi. Eliminare il sale dei capperi immergendoli i una ciotola con acqua tiepida. In una padella mettere a rosolare aglio, poi alici,peperoncino e capperi dissalati. Lasciare rosolare e poi salate, pepate e aggiungete i pomodorini e lasciate cuocere per 10 minuti. In un tegame versare il pangrattato, rosolarlo per 10 minuti, poi aggiungete 4 cucchiai di olio e mescolate. Dopo aver portato a cottura gli spaghetti in acqua salata, amalgamarli al condimento e solo infine condire il piatto con il pan fritto e il prezzemolo fresco.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
Cucinare è il vostro hobby preferito?
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
Le origini di questo piatto sono da far risalire al 1432, oggi è uno dei piatti simbolo della città di Vicenza.
Ora che sul banco del mercato ricompaiono i gustosi e tipici friarielli napoletani, cimentatevi in questa variante della ricetta che vuole le orecchiette sposarsi con le cime di rapa.
Quest’anno le castagne si sono ammalate, colpa di un virus.
I mari circostanti l’isola di Procida offrono una grande varietà di pesce tra queste acque infatti non è difficile riuscire a catturare dei bei esemplari di pescatrice.Se si avesse la fortuna di soggiornare sull’isola d’Arturo poi il piacere sarebbe raddoppiato [...]
Fritte o al forno, sono un dolce tipico della tradizione italiana. Nel Sud, vengono solitamente preparate in occasione della Festa di San Giuseppe (19 marzo). E' con piacere che di seguito proponiamo la loro ricetta: Ingredienti, procedimento e tanto buon [...]
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Presente in particolar modo nella cucina veneta, la salsa di cren è amata dagli estimatori dei sapori forti e decisi.
La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Gli amanti della millefoglie dolce non potranno non apprezzare ed essere conquistati da questa variante salata.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)