FRAIESE

FRAIESE

  Un locale moderno, elegante e raffinato dove poter gustare tutto il gusto inconfondibile del pesce fresco.

Il Buffalo Bill

Il Buffalo Bill

Il Buffalo Bill è un ristorante americano ubicato in una cornice decisamente caratteristica:

Al Corsaro

Al Corsaro

Dal 1962 Al Corsaro, situato nel cuore di Parma, offre piatti di cucina maditerranea e parmigiana.

Margutta

Margutta

Il Margutta RistorArte nasce nel 1979, dall’idea di Claudio Vannini che decide di fondare il primo circolo di cultura vegetariana provando a trasmettere ai suoi ospiti, attraverso il piacere del...

IL VELIERO

IL VELIERO

"Il Veliero", nato a Bologna più di vent' anni fa nel 1988, è situato a due passi  dalla stazione  ferroviaria.

Il Paladino

Il Paladino

Il ristorante pizzeria il Paladino di Chieti vi accoglie nel proprio locale: il posto giusto per organizzare banchetti, feste o semplicemente per  concedervi un pranzo o una cena...

Di Gennaro

Di Gennaro

  Di Gennaro è la Pizzeria dei milanesi dal 1934, è il posto ideale per gustare la cucina tipica lombarda nel cuore di una città splendida, accanto a due dei più importanti luoghi milanesi:

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

zeppolelangella

Fritte o al forno, sono un dolce tipico della tradizione italiana. Nel Sud, vengono solitamente preparate in occasione della Festa di San Giuseppe (19 marzo). E' con piacere che di seguito proponiamo la loro ricetta:

Ingredienti, procedimento e tanto buon divertimento!

Ecco come preparare delle ottime zeppole...

 

 

 

Ingredienti:

  • gr 400 di farina “00" (io ho usato Molino Chiavazza)
  • gr 200 di burro
  • gr 500 di acqua
  • 10 uova
  • un pizzico di sale
  • amarene sciroppate
 
 

Per la crema:

  • gr 40 di amido di mais
  • 1/2 litro di latte
  • 3 tuorli
  • gr 150 di zucchero
  • buccia di limone.

Procedimento:

In una casseruola mettiamo il burro a pezzi nell’acqua con un pizzico di sale e portiamo ad ebollizione, a questo punto aggiungiamo la farina in un sol colpo e tirando via dal fuoco mescoliamo velocemente ed energicamente. Otterremo un impasto abbastanza consistente. Rimettiamolo sul fuoco sempre mescolando e la pasta si staccherà dalle pareti; togliamo dal fuoco, a questo punto, e raffreddatosi un poco andremo ad aggiungere una alla volta le uova, non inserendo la successiva se non si è ben assorbita la precedente. Mescoliamo sempre energicamente fino a quando il composto sarà omogeneo e formerà come delle “bolle “. Uniamo il mezzo cucchiaino di lievito mescolando molto bene: la pasta adesso è pronta per essere utilizzata.

La mettiamo in un sacco a poche e con una bocca grande a stella su di un foglio di carta da forno (o di silicone) posizionato in una teglia andiamo a formare delle spirali come in foto. Inforniamo a 160° (preriscaldato) per un’ora, fino a quando non saranno asciutte e dorate. Provate con lo stuzzicadenti, avendo cura di non aprire il forno. Lasciatele riposare in forno con lo sportello un po′ aperto.

Preparate una crema pasticciera con gli ingredienti descritti: In un tegame montiamo a spuma 3 tuorli con lo zucchero ed uniamo il latte in cui abbiamo disciolto l’amido di mais (non dimenticate mai che la crema va girata sempre nello stesso senso), mettiamo sul fuoco con la buccia di limone e portiamo ad ebollizione, senza smettere di girare, quando vedremo che inizia ad addensarsi abbassiamo la fiamma, continuiamo fino a quando si addenserà bene, poi togliamo la buccia altrimenti diventa amara. Una volta fredda la mettiamo in un sacco a poche e decoriamo la superficie delle zeppole, al centro poniamo un'amarena, asciugatela con un tovagliolino prima. Spolverizzate con zucchero a velo.

Il piattino monouso bio è un prodotto Ecobio shopping

La carta è un prodotto Star

 

Paola Langella

Magie ai Fornelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Salmone: per il suo contenuto di Omega 3 è un ottimo antinfiammatorio naturale conferisce inoltre benefici a chi soffre di psoriasi e con l’estate ha il cruccio di doversi esporre in costume. Ottimo anche per le donne in gravidanza, uno studio ha dimostrato come [...]
Il filetto cucinato in questo modo è davvero speciale.
Questo arrosto è ottimo anche il giorno dopo, affettato finemente e condito con olio, sale, pepe e qualche goccia di succo di limone. Perfetto anche con la maionese o la salsa tonnata. Volendo si può anche congelare, già affettato e porzionato. Si conserva così [...]
Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
La tiella gaetana è uno di quei piatti da provare almeno una volta; semplice nell’aspetto (non è altro che una focaccia farcita), è però in grado di soddisfare chiunque e al tempo stesso di saziare, essendo un tipico piatto unico. Ciò è dovuto al [...]
Una ricetta d’autunno, dopo l’afa estiva e con l’arrivo dei primi temporali, vien voglia di gustare qualcosa di caldo per temprarsi un po’.
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.
Un piatto interamente siciliano.
La zucca è buona e nutriente.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)