Cenacolo

Cenacolo

 Cenacolo Ristorante nel quale, in ambiente elegante con atmosfera soft, si potranno apprezzare i piatti tipici e le ricette dai ricchi sapori del mediterraneo.

Redibis

Redibis

Redibis è un ristorante pizzeria di Potenza che propone:

Alcyone

Alcyone

Alcyone è un famoso ristorante situato sul lungomare di Pescara, punto di riferimento per gli amanti della buona cucina marinara e della pizza napoletana fatta ad arte.

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana (2)

Pizza World Show: a Parma partecipera' Associazione Verace Napoletana (2)

(ASCA) - L'Associazione Verace Pizza Napoletana (Avpn) partecipera' al Pizza World Show, il primo appuntamento internazionale interamente dedicato alla filiera della pizza, in programma a Parma...

Porca Vacca...Non solo carne

Porca Vacca...Non solo carne

Il ristorante pizzeria PORCA VACCA...NON SOLO CARNE è un locale giovane e accogliente, dove in ogni occasione, anche a pranzo, potete gustare le ricette della migliore tradizione...

Parigi

Parigi

La pizzeria Parigi propone il meglio della gastronomia emiliana e campana con ingredienti genuini e pesce fresco.

Rocking Horse

Rocking Horse

Il ristorante pizzeria ROCKING HORSE ama diffondere con passione la cultura del gusto.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

agnolottipiemontesi In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti. Questi di seguito sono ripieni di carne e verdure con burro aromatizzato al porro, voi potete sbizzarrirvi come volete cambiando salsa e ripieno.

STAGIONE

Inverno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Cottura 10 minuti

Preparazione 60 minuti

INGREDIENTI

1 spicchio d’aglio

½ bicchiere d’olio extravergine d’oliva

50 gr di borragine

50 gr di parmigiano reggiano

50 gr di burro

150 gr di carne bovina

150 gr di carne suina

1 pezzo di porro

 

400 gr di farina

5 uova

1 rametto rosmarino

1 scarola

Sale

PREPARAZIONE

Preparare per prima cosa la sfoglia degli agnolotti, alla farina unite 4 uova, un pizzico di sale e impastate bene finché la pasta non risulti liscia e omogenea. Coprirla con un panno umido e lasciarla riposare per una mezz’ora circa, poi rimpastatela e stendetela riducendola ad una sfoglia sottile. Nel contempo preparate il ripieno: fate rosolare la carne per circa 10 minuti insieme agli aromi e un pizzico di sale, quindi a cottura ultimata aggiungete la scarola, che avrete precedentemente lessato e strizzato. Tritare tutto e aggiungete un uovo, un po’ di parmigiano grattugiato e continuate a impastare bene gli ingredienti. A questo punto, servendovi di un cucchiaio, disponete il ripieno sulla sfoglia lasciando 4 cm di distanza tra uno e l’altro, poi richiudete la sfoglia schiacciandola intorno al ripieno con le mani. Tagliate i vostri agnolotti di forma quadrata con il lato di 2 cm, con coltello e rotella. Il sughetto preparatelo con il burro aromatizzato al porro in un goccio d’olio, poi passate tutto in un colino. Fate cuocere gli agnolotti in abbondante acqua salata per 10 minuti, scolateli e conditeli. Servite caldi con grana padano.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Una ricetta napoletana strepitosa.
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]
Un antipasto sfizioso e saporito.
Come stuzzicante aperitivo per 4 persone, tagliare gli involtini a rondelle e servirli con una manciata di timo. Si possono anche preparare un giorno prima e lasciarli in frigorifero fino al momento di gratinarli.   STAGIONE Marzo, aprile, [...]
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
Questo delizioso dolce francese,nato da un errore prende il nome da Caroline e Stephanie Tatin,due sorelle che gestivano un Hotel à Lamotte-Beuvron, in pratica sembra che nel preparare in tutta fretta una crostata di mele,inforno’ le mele dimenticandosi [...]
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
In Lombardia e in special modo nella città di Como dopo la messa di mezzanotte è tradizione mangiare la busecca.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
Dal profondo e rovente Sud Siculo  una ricetta saporita, semplice e veloce. La materia prima è reperibile in internet o nei negozi specializzati della vostra città.             STAGIONE: estate   INFORMAZIONI 2 [...]
I cappelletti in brodo sono un piatto classico del Natale toscano e romagnolo e di altre occasioni festive, come la Pasqua.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)