La Braceria

La Braceria

Hostaria La Braceria è un locale originale, ricavato in un capannone.

Barbè

Barbè

Il Ristorante Pizzeria Barbè è aperto dal 1992, è stato premiato, oltre che dalla fedeltà dei clienti affezionati, anche dal Gambero Rosso, come una delle 200 pizzerie da provare in tutta Italia.

Don Alfonso

Don Alfonso

Il Ristorante Pizzeria Don Alfonso offre un ambiente ospitale e familiare vi accoglierà per proporvi piatti nazionali e locali preparati al momento per voi.

Il Molinetto

Il Molinetto

  Questa e’ la storia della famiglia Ricci che da due generazioni trasforma la sua passione per la cucina romagnola in arte.

Casati 19

Casati 19

Il Ristorante Pizzeria Casati 19, situato a Milano, è un accogliente ristorante che offre ottime specialità di pesce, carne e gustose pizze.

Al Corsaro

Al Corsaro

Dal 1962 Al Corsaro, situato nel cuore di Parma, offre piatti di cucina maditerranea e parmigiana.

Margutta

Margutta

Il Margutta RistorArte nasce nel 1979, dall’idea di Claudio Vannini che decide di fondare il primo circolo di cultura vegetariana provando a trasmettere ai suoi ospiti, attraverso il piacere del...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

vitelloUna giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo. Un vitello tenero e gustoso vi introdurrà pian piano ad un accenno di Autunno.

STAGIONE autunno-inverno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà media

Preparazione 50 minuti

Cottura 60 minuti


INGREDIENTI

900 g di punta di vitello

100 g di pecorino grattugiato

Un ciuffo di prezzemolo

150 g di pancetta a fette

100 g Burro

Un rametto di salvia

Brodo vegetale ½

Purè di patate

Sale e pepe

PREPARAZIONE

Salare e pepare la punta di vitello,cospargerla con il pecorino e il prezzemolo tritato, avvolgerla con fette di pancetta e legarla con lo spago da cucina. Disporre la carne in una teglia con il burro, aromatizzare con salvia e cuocerla in forno a 200° per un’ora, quindi bagnarla con qualche mestolo di brodo caldo e continuare la cottura per 30 minuti. Estrarre la teglia dal forno, eliminare lo spago, tagliare la carne a fette e servirla nel piatto da portata con il purè di patate.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Un gustoso primo piatto costituito da due degli ortaggi di stagione più utilizzati e versatili. Chi ama la naturalità degli ingredienti può cimentarsi nella preparazione della besciamella  oppure sostituirla con dei [...]
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Un piatto interamente siciliano.
Una ricetta d’autunno, dopo l’afa estiva e con l’arrivo dei primi temporali, vien voglia di gustare qualcosa di caldo per temprarsi un po’.
Dal profondo e rovente Sud Siculo  una ricetta saporita, semplice e veloce. La materia prima è reperibile in internet o nei negozi specializzati della vostra città.             STAGIONE: estate   INFORMAZIONI 2 [...]
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Un sugo che si ispira alla famosa insalata caprese, composta di mozzarella, pomodori, olio d’oliva e origano.
Questo piatto è molto gustoso , ma anche delicato.
Una ricetta catanese che deve il suo nome alla celebre opera lirica del catanese Vincenzo Bellini “La Norma”.
I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono particolarmente deliziosi. Per preparare questa ricetta tutto l’anno si possono usare quelli surgelati, anch’essi molto buoni. La dose è la stessa del prodotto fresco sgranato.   STAGIONE Marzo, [...]
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
A Novembre le vostre tavole saranno abbellite e gustose con questo prezioso “fiore d’inverno” il radicchio.
E’ un piatto tipico della Val d’Aosta, spesso proposto durante le festività natalizie.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)