Tramonti

Tramonti

Tramonti porta le specialità della grande tradizione gastronomica della Costiera Amalfitana con un servizio che comprende anche le ricette più diffuse ed apprezzate a livello nazionale.

Al Nord

Al Nord

Alle pendici dell'Altopiano Monte dell'Occhino, nell'antica residenza contadina sorge il ristorante Al Nord.

Al Passatore

Al Passatore

Il locale nato nel lontano 1973 propone alla sua clientela, in un ambiente caloroso e tranquillo, una vasta scelta di piatti tradizionali;

Le Hawaii

Le Hawaii

Al ristorante pizzeria Le Hawaii troverai un ricco menù e un incantevole scenario.

Doppio Zero

Doppio Zero

Provate Pizzeria Doppio Zero, aperti a pranzo e cena con una ricca varietà di pizze al taglio o al piatto e tante golosità perfette per stuzzicare l'appetito di chiunque.

Redibis

Redibis

Redibis è un ristorante pizzeria di Potenza che propone:

Alcyone

Alcyone

Alcyone è un famoso ristorante situato sul lungomare di Pescara, punto di riferimento per gli amanti della buona cucina marinara e della pizza napoletana fatta ad arte.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

capponeripienoIn Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare. Quello di seguito è preparato e ripieno di una salsa ai cardi e alle nocciole. Un secondo davvero sostanzioso che se non fosse festa sarebbe meglio goderlo come piatto unico.

STAGIONE

Inverno

INFORMAZIONI

6 persone

Preparazione 45 minuti

Cottura 120 minuti

INGREDIENTI

2 kg di cappone

olio extravergine d’oliva

50 gr di  strutto

Timo

Alloro

500 gr di nocciole

500 gr di patate

1 kg di cardi

100 gr di albicocche secche

150 gr di pinoli

100 gr di uvetta

200 gr prosciutto crudo

200 gr di mollica di pane

100 ml di rum

50 gr di uvetta di Corinto

3 fegatini di pollo

3 uova

Prezzemolo

1 cipolla

Peperoncino

Sale

PREPARAZIONE

Metti l’uvetta in ammollo nel rum per 30 minuti. Monda il cappone. Far cuocere i fegatini in un po’ d’olio e strutto. Sbatti le uova e aggiungici il prosciutto, tagliato a dadini, il pane, il prezzemolo, i fegatini e l’uvetta sgocciolata, mettendo da parte il rum. Farcire con questo ripieno il cappone e cucirlo. Adagiarlo su un piatto da forno con una foglia di alloro tritata, un pizzico di timo, patate a tocchetti e irrorarlo con del vino. Metterlo a forno caldo e di tanto in tanto bagnarlo con il sughetto di cottura. Aggiungere le nocciole e fare cuocere per 2 h circa. Poi farlo fiammeggiare con il rum, servirlo caldo. Nel frattempo preparate il sugo di cardi, dopo averli lavati con cura e tagliati a pezzetti di 3 cm circa. Immergerli nell’acqua bollente salata e farli cuocere per circa 30 minuti, poi sgocciolarli. In una padella fate soffriggere la cipolla in un po’ d’olio e aggiungere le albicocche, l’uvetta ed i pinoli, aggiungete una cucchiaio di farina e i cardi. Serviteli insieme alle nocciole e alle patate.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Non riesco a resistere dall’acquistarli quando vedo questi funghi,stavolta ho voluto sposarli al bianco Fiano di Avellino,e come se non bastasse l’ho voluto accompagnare da un piccolo assaggio di Castelmagno in fonduta,le noci tritate hanno fatto il [...]
Insieme ai Natalin, ossia i maccheroni, i ravioli alla genovese hanno da sempre aperto il pranzo di Natale ligure.
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Ha il sapore dell’autunno questo secondo di carne e funghi.
Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
Protagonista dell’autunno e di ottobre è senz’altro la zucca.
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Ha il sapore dell’autunno questo secondo di carne e funghi.
Un ragù reso ancora più gustoso dalla presenza delle salsicce e dei funghi.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.
Il Natale si avvicina e sulla tavola in Emilia Romagna non può mancare il primo piatto costituito dai passatelli, un formato di pasta a base di uova e pangrattato dalla particolare forma cilindrica.
Questa di seguito è la ricetta per preparare una cotoletta speciale.
Se il vegetarianismo è la vostra religione alimentare o se avete amici fedeli a questo tipo di regime alimentare, quella di seguito è una ricetta d’appuntare.
Un contorno che per la sua ricchezza è adatto maggiormente alla stagione fredda.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)