Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

C’è un luogo, incastonato nella pittoresca “riviera di Ulisse”, la costa della provincia di Latina, che sembra stia lì proprio per offrire ai moderni viaggiatori un meritato e degno...

La Dantesca

La Dantesca

Il ristorante pizzeria la Dantesca offe un servizio curato e cordiale, come nelle migliori tradizioni.

Il Basilico

Il Basilico

Il Basilico è un raffinato ristorante situato nel centro storico della città.

Porca Vacca...Non solo carne

Porca Vacca...Non solo carne

Il ristorante pizzeria PORCA VACCA...NON SOLO CARNE è un locale giovane e accogliente, dove in ogni occasione, anche a pranzo, potete gustare le ricette della migliore tradizione...

Novecento 10

Novecento 10

Il Ristorante Novecento 10 è una mèta culinaria originale per ogni vostra occasione:

Dolce Vita

Dolce Vita

A due passi da piazza Garibaldi, in centro a Parma, e precisamente in via Farini, zona della movida parmense;

Casati 19

Casati 19

Il Ristorante Pizzeria Casati 19, situato a Milano, è un accogliente ristorante che offre ottime specialità di pesce, carne e gustose pizze.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

zeppolelangella

Fritte o al forno, sono un dolce tipico della tradizione italiana. Nel Sud, vengono solitamente preparate in occasione della Festa di San Giuseppe (19 marzo). E' con piacere che di seguito proponiamo la loro ricetta:

Ingredienti, procedimento e tanto buon divertimento!

Ecco come preparare delle ottime zeppole...

 

 

 

Ingredienti:

  • gr 400 di farina “00" (io ho usato Molino Chiavazza)
  • gr 200 di burro
  • gr 500 di acqua
  • 10 uova
  • un pizzico di sale
  • amarene sciroppate
 
 

Per la crema:

  • gr 40 di amido di mais
  • 1/2 litro di latte
  • 3 tuorli
  • gr 150 di zucchero
  • buccia di limone.

Procedimento:

In una casseruola mettiamo il burro a pezzi nell’acqua con un pizzico di sale e portiamo ad ebollizione, a questo punto aggiungiamo la farina in un sol colpo e tirando via dal fuoco mescoliamo velocemente ed energicamente. Otterremo un impasto abbastanza consistente. Rimettiamolo sul fuoco sempre mescolando e la pasta si staccherà dalle pareti; togliamo dal fuoco, a questo punto, e raffreddatosi un poco andremo ad aggiungere una alla volta le uova, non inserendo la successiva se non si è ben assorbita la precedente. Mescoliamo sempre energicamente fino a quando il composto sarà omogeneo e formerà come delle “bolle “. Uniamo il mezzo cucchiaino di lievito mescolando molto bene: la pasta adesso è pronta per essere utilizzata.

La mettiamo in un sacco a poche e con una bocca grande a stella su di un foglio di carta da forno (o di silicone) posizionato in una teglia andiamo a formare delle spirali come in foto. Inforniamo a 160° (preriscaldato) per un’ora, fino a quando non saranno asciutte e dorate. Provate con lo stuzzicadenti, avendo cura di non aprire il forno. Lasciatele riposare in forno con lo sportello un po′ aperto.

Preparate una crema pasticciera con gli ingredienti descritti: In un tegame montiamo a spuma 3 tuorli con lo zucchero ed uniamo il latte in cui abbiamo disciolto l’amido di mais (non dimenticate mai che la crema va girata sempre nello stesso senso), mettiamo sul fuoco con la buccia di limone e portiamo ad ebollizione, senza smettere di girare, quando vedremo che inizia ad addensarsi abbassiamo la fiamma, continuiamo fino a quando si addenserà bene, poi togliamo la buccia altrimenti diventa amara. Una volta fredda la mettiamo in un sacco a poche e decoriamo la superficie delle zeppole, al centro poniamo un'amarena, asciugatela con un tovagliolino prima. Spolverizzate con zucchero a velo.

Il piattino monouso bio è un prodotto Ecobio shopping

La carta è un prodotto Star

 

Paola Langella

Magie ai Fornelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Una ricetta napoletana strepitosa.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
Sulla tavola di Natale imbandita a festa a Roma non può mancare la portata costituita dalle puntarelle.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
Un secondo piatto saporito, un buon inizio d’autunno.
Dal 1998 i maccheroncini di Campofilone sono stati riconosciuti come prodotto tipico-tradizionale della regione Marche con decreto legislativo n.173.
Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
Molti penseranno che non vale la pena di impastare e aspettare ore e ore… ed impastare ancora, invece assicuro che il risultato ripaga di tutto!! Queste colombe non hanno nulla in comune con quelle industriali,sono soffici non di carta pesta,profumate e [...]
Una giornata settembrina e piovosa, combatterla con un ricco e sostanzioso secondo.
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
Dal profondo e rovente Sud Siculo  una ricetta saporita, semplice e veloce. La materia prima è reperibile in internet o nei negozi specializzati della vostra città.             STAGIONE: estate   INFORMAZIONI 2 [...]
Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]
I prodotti stagionali dell’orto vi strizzano l’occhio dai banchi del mercato, cedetegli e deliziatevi con un piatto unico e gustoso.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
I fichi, un frutto che ogni settembre non dovrebbe mancare sulle nostre tavole.
Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
Un piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi.
Una ricetta che conquisterà i vostri ospiti soprattutto se vegetariani.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)