Tramonti

Tramonti

Tramonti porta le specialità della grande tradizione gastronomica della Costiera Amalfitana con un servizio che comprende anche le ricette più diffuse ed apprezzate a livello nazionale.

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

C’è un luogo, incastonato nella pittoresca “riviera di Ulisse”, la costa della provincia di Latina, che sembra stia lì proprio per offrire ai moderni viaggiatori un meritato e degno...

Quiri, un'oasi nel cuore del Molise

Quiri, un'oasi nel cuore del Molise

A Vinchiaturo, piccola città molisana a pochi chilometri da Campitello Matese e Campobasso, ha aperto da poche settimane il ristorante “Il Quiri”, gestito dal napoletano Massimo De Chiara...

Porta Saragozza

Porta Saragozza

Il ristorante pizzeria Porta Saragozza è un locale a conduzione familiare, vi metterà a vostro agio in un'ambiente caldo e rustico.

The Kitchen

The Kitchen

Il Ristorante  è, a partire dal 2001, il prototipo del mix di pizzeria e ristorante di Milano.

L'Antica Roma

L'Antica Roma

L'Antica Roma è un ristorante e pizzeria che vi offre tantissime specialità gustose ed invitanti.

Il Querceto

Il Querceto

A pochi chilometri da L'Aquila e i più grandi impianti sciistici dell'Abruzzo un'oasi di pace dove gustare un ottima pizza o le migliori specialità della zona...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

autunnocarbonaroUna delizia per il palato questa variante della Carbonara classica. Con l’introduzione di un ortaggio tipico dei mesi autunnali, la zucca, la ricetta tradizionale si arricchisce di sapore.

STAGIONE

Autunno

INFORMAZIONI

4 persone

Difficoltà bassa

Preparazione 15 minuti

Cottura 10 minuti

INGREDIENTI

350 gr di penne rigate

3 tuorli d’uovo

2 spicchi grandi di zucca

3 cipollotti

250 gr di pancetta affumicata

Olio evo

Sale

Pepe

PREPARAZIONE

Pulire la zucca e tagliarla a dadini. Lavare i cipollotti e sminuzzarli in piccoli pezzettini. In una padella ben calda mettete la pancetta, quando il suo grasso comincia a sciogliersi, aggiungete i cipollotti ed un cucchiaio di olio. Quando i cipollotti si saranno imbionditi, versateci anche i dadini di zucca. Coprite e cuocete fino a quando la zucca non si ammorbidisce (si deve rompere facilmente quando la schiacciate con la forchetta). Mentre cuoce la zucca, fate bollire l’acqua salata per la pasta. Scolatela al dente e unitela al condimento. In una ciotola a parte sbattete i tuorli, versateli sulla pasta calda e girate, a fuoco spento, fino a quando l’uovo non si è addensato. Salare e pepare a piacere

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Correva l’anno 1250, quando Manfredi di Svevia, re di Sicilia, in guerra contro il papato, arrivava nel Sannio.
Le frittelle sono un piatto goloso e sfizioso, piace a tutti adulti e bambini.
Se il vegetarianismo è la vostra religione alimentare o se avete amici fedeli a questo tipo di regime alimentare, quella di seguito è una ricetta d’appuntare.
In Friuli Venezia Giulia il pranzo di Natale ha come protagonista oltre alla trippa, la brovada e muset, una zuppa di rape e cotechino.
Il casatiello detto anche tortano è una preparazione pasquale appartenente alla tradizione napoletana, a mio avviso il re delle pizze rustiche; famosissimo insieme alla mitica pastiera napoletana, è usanza consumarlo il giorno di Pasqua inserendolo [...]
La ricetta riportata di seguito è una rivisitazione di quella mantovana.
Sua maestà il pomodoro ha infiniti impieghi in cucina.
La rivisitazione autunnale della classica bolognese è strepitosa.
Un primo piatto o meglio un piatto unico, di facile preparazione e dal sapore di mare.
Una combinazione saporita quella del pesce persico e i funghi.
I prodotti stagionali dell’orto vi strizzano l’occhio dai banchi del mercato, cedetegli e deliziatevi con un piatto unico e gustoso.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
La zucca è buona e nutriente.
In Umbria a Natale al cappone non si può proprio rinunciare.
Salmone: per il suo contenuto di Omega 3 è un ottimo antinfiammatorio naturale conferisce inoltre benefici a chi soffre di psoriasi e con l’estate ha il cruccio di doversi esporre in costume. Ottimo anche per le donne in gravidanza, uno studio ha dimostrato come [...]
In Italia la pesca di questo pesce avviene durante il periodo estivo, soprattutto  nello specchio di mare antistante lo stretto di Messina, perchè essendo il suo periodo di riproduzione si avvicina moltissimo alle coste.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)