PINTERRE'

PINTERRE'

Il ristorante prepara ottime specialità marinare e la vera pizza napoletana, cotta in forno a legna.

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

Villa dei Principi, sulla riviera di Ulisse una passeggiata tra antico e moderno

C’è un luogo, incastonato nella pittoresca “riviera di Ulisse”, la costa della provincia di Latina, che sembra stia lì proprio per offrire ai moderni viaggiatori un meritato e degno...

Dolce Vita

Dolce Vita

A due passi da piazza Garibaldi, in centro a Parma, e precisamente in via Farini, zona della movida parmense;

L'Archibugio

L'Archibugio

  L'ospitalità e la genuinità della cucina sono le caratteristiche con le quali l'Archibugio si segnala nel settore della ristorazione a Ferrara, offrendo un servizio articolato che, per la...

La Griglia

La Griglia

Il Ristorante Pizzeria La Griglia di Modena vi accoglierà in un ambiente molto confortevole offrendo ospitalità, cortesia e tante specialità culinarie tipiche emiliane.

Antica Osteria Bianchini

Antica Osteria Bianchini

Situata nelle prime colline parmensi l'Antica Osteria Bianchini e' luogo ideale per chi vuole farsi coccolare dagli invitanti sapori della cucina parmigiana.

La Stalla

La Stalla

La Stalla è un graziosissimo ristorante che nasce dall'originale restyling di un vecchio fienile nella campagna ferrarese.

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

arrostodi-manzo-al-rosmarino

Questo arrosto è ottimo anche il giorno dopo, affettato finemente e condito con olio, sale, pepe e qualche goccia di succo di limone. Perfetto anche con la maionese o la salsa tonnata.

Volendo si può anche congelare, già affettato e porzionato. Si conserva così per 3 mesi circa.

 

STAGIONE

Gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre.

 

 

INFORMAZIONI

4 persone

500 Kcal a porzione

difficoltà media

pronta in 2 ore

si può preparare in anticipo

si può mangiare fuori

 

INGREDIENTI

800 g di arrosto di maiale o vitello

5 rametti di rosmarino

20 g di burro

2 cucchiai d’olio extravergine di oliva

4 spicchi d’aglio

200 ml di vino bianco secco

sale

pepe

1/2 litro di brodo vegetale

1 Kg di patate

 

PREPARAZIONE

Lavare i rametti di rosmarino. Tenerne uno da parte ed utilizzare gli altri infilandoli fra la rete dell’arrosto e la carne.

Selezionare le foglie di quello lasciato da parte e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.

In una capace pentola far sciogliere il burro nell’olio, quindi farvi rosolare l’arrosto a fuoco alto.

Quando è uniformemente dorato aggiungere gli spicchi d’aglio interi, ma schiacciati ed il rosmarino tritato.

Versare il vino bianco, direttamente sull’arrosto, e far cuocere a fiamma viva per un paio di minuti.

Abbassare il fuoco, salare, pepare e coprire.

Lasciare cuocere per un’ora, girandolo a metà cottura, sempre a fuoco lento. Se il fondo di cottura si fosse asciugato troppo, aggiungere del brodo vegetale bollente.

Nel frattempo, lavare le patate, pelarle e tagliarle a spicchi. Tenerle in una ciotola piena di acqua fredda fino al momento di utilizzarla.

Trascorsa l’ora di cottura della carne aggiungere le patate e proseguire la cottura, sempre a fuoco lento, per un’altra mezz’ora circa, fintanto che le patate non avranno raggiunto il grado di cottura desiderato.

A cottura ultimata alzare la fiamma per uno o due minuti per far rosolare arrosto e patate.

Regolare di sale e far riposare una decina di minuti.

Servire affettato molto sottile, assieme alle patate.

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Forse non tutti sanno che le seppie, come le vongole e le cozze, sono dei molluschi ma prive del guscio esterno. Il loro liquido scuro e denso è molto usato in cucina. La seppia, infatti, è molto apprezzata come ingrediente principe di molte ricette del [...]
Un gustoso primo piatto costituito da due degli ortaggi di stagione più utilizzati e versatili. Chi ama la naturalità degli ingredienti può cimentarsi nella preparazione della besciamella  oppure sostituirla con dei [...]
Troppo torrida la temperatura, il mare e la terra ci corrono in soccorso con le proprie delizie.   Un riuscito connubio tra mare e terra, fresco e facile da preparare restituirà alla giornata una piacevole [...]
Un piatto versatile ed adatto alle domeniche in famiglia dove a tavola si è numerosi.
Un piatto appetitoso grazie al dolce del melone e all’affumicato dello speck in perfetta combinazione. Il melone inoltre sarà il vostro alleato per una tintarella davvero strepitosa. 
Un piatto di carne facile da fare ed adatto ai bambini se preparato con un sugo semplice.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
Questa pasta può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola. è [...]
Questa pietanza, a seconda del proprio gusto, può essere consumata come primo piatto, ma anche come secondo.
Ora che sul banco del mercato ricompaiono i gustosi e tipici friarielli napoletani, cimentatevi in questa variante della ricetta che vuole le orecchiette sposarsi con le cime di rapa.
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
Ha il sapore dell’autunno questo secondo di carne e funghi.
Un bel secondo gustoso e delicato.
Una delizia per il palato questa variante della Carbonara classica.
La frittata è fatta! E’ un’espressione che indica che ormai quel che fatto è fatto, non si può più tornare  indietro.
La pasta fredda, un vero must dell’estate, sempre gradita da preparare condita a piacimento.Ma con un unico imperativo gli ingredienti devono essere freschi e leggeri.                   STAGIONE Primavera, [...]
Se il vegetarianismo è la vostra religione alimentare o se avete amici fedeli a questo tipo di regime alimentare, quella di seguito è una ricetta d’appuntare.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)