PINTERRE'

PINTERRE'

Il ristorante prepara ottime specialità marinare e la vera pizza napoletana, cotta in forno a legna.

Rocking Horse

Rocking Horse

Il ristorante pizzeria ROCKING HORSE ama diffondere con passione la cultura del gusto.

Antica Osteria Bianchini

Antica Osteria Bianchini

Situata nelle prime colline parmensi l'Antica Osteria Bianchini e' luogo ideale per chi vuole farsi coccolare dagli invitanti sapori della cucina parmigiana.

I Quattro Angeli

I Quattro Angeli

L' osteria I Quattro Angeli, essendo situata a due passi dal Castello degli Estensi di Ferrara, si trova in uno dei punti di maggior prestigio ed importanza della città.

Cuor di lupo

Cuor di lupo

Nel cuore della Maremma Toscana, questo è un luogo, dove si respira aria d'altri tempi, in un casale dell'800 ristrutturato nel rispetto dell'architettura contadina del tempo, è possibile...

L'Archibugio

L'Archibugio

  L'ospitalità e la genuinità della cucina sono le caratteristiche con le quali l'Archibugio si segnala nel settore della ristorazione a Ferrara, offrendo un servizio articolato che, per la...

Da Ciro (2)

Da Ciro (2)

Presso il ristorante Da Ciro, potrai gustare tutti i piatti tipici della tradizione culinaria ferrarese, in particolare potrai avvalerti di un menù ricco, dove tra le tante preparazioni spiccano...

  
  ... seguici anche su    fb       youtube

FOTO VINOAppena pochi anni fa, come raccontano gli esperti il vino cinese era terribile! Ora non più, anche se l’industria è ancora nascente. L’industria del vino è esplosa in Cina solo negli ultimi anni. Le vinerie sono raddoppiate rispetto ad appena dieci anni fa e il paese è diventato il settimo produttore mondiale, sorpassando l’Australia e da quest’anno, comparendo per la prima volta nell’atlante mondiale del vino. Nella Repubblica Popolare Cinese dei nostri giorni, la classe media aumenta e con essa i consumatori.

FOTO VINO ITALIANO IN CINA

Nessuno si può permettere di ignorare un mercato di 200 milioni di potenziali consumatori. Già oggi, la Cina è il quinto paese al mondo per consumo di vino e la crescita è stimata al 15 per cento all’anno. A diffondersi c’è anche la cultura enologica. Si sentono i nomi dei primi sommelier cinesi e delle annate di vino locale che possono competere a livello internazionale. In sintesi, per quanto incontri innegabili difficoltà tecniche, il paese è grande e tante sono le regioni che hanno un suolo, un clima e un’altitudine adatta ai vigneti. Longsha Group del magnate cinese Li Dawei ( nella foto con il presidente Vincenzo Scancamarra e la giovane imprenditrice Xiao Jing) tra i tanti progetti di altissimo livello realizzati nella capitale cinese, ha conquistato per “vocazione” i numerosi esperti stranieri ed amici di passaggio nei “salotti di Pechino”, presentando un vino di tutto rispetto: Gold Mule Mills , nettare coltivato da uve selezionate e fatte crescere nei terreni più fertili ed incontaminati della Repubblica Popolare Cinese. Un gruppo, quello di Li Dawei, leader in Cina sia per le attività imprenditoriali di grossa caratura che porta avanti sia per l’avanguardia delle tecnologie utilizzate. Il Longsha Group, inoltre, riesce a formulare con successo diversi progetti di cooperazione internazionale con il nostro Paese e vede, in tale contesto, emergere, nettamente, per acume e proficuità il giovane imprenditore cinese Xiao Jian esperto conoscitore della nostra cultura e delle mediazioni ed integrazioni tra l’Italia e la Cina. Alcune cantine del Ningxia, del Liaoning e dello Xinjiang hanno già cominciato ad esportare in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Certo il mercato europeo sarà duro da conquistare, al momento i vini cinesi raggiungono l’estero solo come curiosità, ma non è detto che non trovino in futuro la forza di imporsi sul mercato internazionale. Il Popolo Cinese, ormai è risaputo, è determinato, operoso, silenzioso e lungimirante, sempre in grado di stupire. E lo farà sicuramente, anche con un buon vino rosso da mettere, quotidianamente, sulle nostre tavole. Spetta ora a noi, forti della tradizione e della esperienza millenaria nel settore della produzione e selezione dei migliori vini, affermarci con spirito di sana competitività e fratellanza nelle vinerie e nei locali di lusso delle spettacolari terrazze panoramiche dei grattacieli cinesi! E perchè no, renderci conto, con la visita di un esperto del settore, tra vigneti e cantine, di questo nuovo ed interessante fenomeno legato alla crescente ed apprezzabile produzione vinicola dello Stato più popolato del mondo.

 

Giuseppe Giorgio

Algise

Condividi con...

Cerca nel sito...

MagicLand con noi!

Approfitta del nostro sconto esclusivo!!!
180X300

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)

Per sfiziosi Happy  hour approfittando di scampoli d’estate.
Il Danubio è una preparazione di origine campana ormai divenuta molto nota per la sua straordinaria bontà,la sua sofficità lo accomuna ad una brioche ma nasconde un ripieno salato che gli conferisce quella nota rustica che lo rende irresistibile,le ricette [...]
Una ricetta d’autunno, dopo l’afa estiva e con l’arrivo dei primi temporali, vien voglia di gustare qualcosa di caldo per temprarsi un po’.
Questa pasta può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola. è [...]
Sulla tavola di Natale imbandita a festa a Roma non può mancare la portata costituita dalle puntarelle.
Le noci ricche di omega-3, calcio, magnesio, acido folico e antiossidanti oltre ad essere un toccasana per i diabetici, perché a bassissimo indice glicemico, renderanno la vostra pelle più bella.
Contiene zero grassi e pochissime calorie.
La tiella gaetana è uno di quei piatti da provare almeno una volta; semplice nell’aspetto (non è altro che una focaccia farcita), è però in grado di soddisfare chiunque e al tempo stesso di saziare, essendo un tipico piatto unico. Ciò è dovuto al [...]
Dal profondo e rovente Sud Siculo  una ricetta saporita, semplice e veloce. La materia prima è reperibile in internet o nei negozi specializzati della vostra città.             STAGIONE: estate   INFORMAZIONI 2 [...]
Un primo piatto facile da preparare e gustare magari davanti ad un bel film.
 In Piemonte durante le feste natalizie e sulla tavola della vigilia non possono mancare gli agnolotti.
La cultivar majatica ha drupe piuttosto grandi, con il nocciolo piccolo rispetto alla massa della polpa, caratteristica fondamentale per un’infornatura ideale, che richiede olive a maturazione piena, consistenti e di grandi dimensioni.
Voglia di mediterraneo? Niente di meglio che un bel risotto magari da gustare freddo e come piatto unico di ritorno da una lunga giornata di mare.
Un primo piatto “povero” della cucina toscana, dall’origine certamente contadina.
La cucina altoatesina è veramente ricca.
Questo clima settembrino non deve scoraggiarci è ancora bello l’happy hour se l’arricchiamo con ricette facili,
Il radicchio considerato anche come “il fiore che si mangia” ha un sapore amarognolo, ma delicato.
Molti penseranno che non vale la pena di impastare e aspettare ore e ore… ed impastare ancora, invece assicuro che il risultato ripaga di tutto!! Queste colombe non hanno nulla in comune con quelle industriali,sono soffici non di carta pesta,profumate e [...]

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. (Informativa)